La festa della Croce di Montemurlo segnata dalla tragedia della giovane operaia morta a Oste. Il Vescovo Tardelli: «Nel 2021 non si può morire così sul lavoro»

La festa della Croce di Montemurlo segnata dalla tragedia della giovane operaia morta a Oste. Il Vescovo Tardelli: «Nel 2021 non si può morire così sul lavoro»
Altri dettagli:
tvprato.it INTERNO

Il sindaco Simone Calamai, profondamente scosso dall’accaduto, ha voluto ricordare l’operaia morta tragicamente: «È un dolore che colpisce tutta la comunità.

La Santa Croce rimarrà alla chiesa del Sacro Cuore fino a domenica 9 maggio quando sarà riportata alla Pieve di San Giovanni Decollato

Montemurlo oggi ha celebrato la festa patronale della Croce.

Bisogna formare sempre più i nostri giovani e i datori di lavoro alla cultura della sicurezza e della prevenzione,». (tvprato.it)

Su altri media

La salute e la sicurezza sul lavoro vanno perseguite tramite una cultura della prevenzione che si crea, innanzitutto, con la formazione e l’informazione. Questa tragedia ci sprona ulteriormente a impegnarci senza sosta per rendere più sicuri i luoghi di lavoro in tutta la Toscana e chiama ancora una volta alla responsabilità di tutti. (agenzia Impress)

Lascia una bambina piccola - TitoDarca : RT @rep_firenze: Tragico incidente sul lavoro, operaia di 22 anni muore in un'azienda tessile del pratese [aggiornamento delle 14:56] https… - Una operaia di 22 anni di una azienda tessile ha perso la vita dopo essere rimasta incastrata in un macchinario. (Zazoom Blog)

Incidente sul lavoro in provincia di Prato, morta una operaia. La ricostruzione è ancora al vaglio degli inquirenti Una operaia di 22 anni di una azienda tessile ha perso la vita dopo essere rimasta incastrata in un macchinario. (News Mondo)

Prato: morta operaia tessile di 23 anni, incastrata in una macchina

La Santa Croce rimarrà alla chiesa del Sacro Cuore fino a domenica 9 maggio quando sarà riportata alla Pieve di San Giovanni Decollato Prima di arrivare alla chiesa del Sacro Cuore, la Croce si è fermata al tabernacolo del Campo Santo sulla via Montalese, luogo del miracoloso ritrovamento, dopo il trafugamento del 1326. (gonews)

«Morire a 23 anni di lavoro e lasciare una piccola creatura. Il macchinario è stato posto sotto sequestro dalla magistratura, insieme all’area dove è avvenuta la tragedia. (Corriere Fiorentino)

CORDOGLIO DI GIANI – «La notizia della morte di una giovane operaia, e madre di una bambina, è terribile Secondo le prime ricostruzioni la giovane sarebbe rimasta intrappolata in un macchinario, un orditoio, dopo essere stata trascinata dal rullo. (Firenze Post)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr