La Russia espelle 24 diplomatici italiani. Draghi: atto ostile - ItaliaOggi.it

Italia Oggi ESTERI

Il diplomatico italiano, come i rappresentanti di Francia e Spagna, sarebbe stato informato delle misure di risposta all'espulsione di diplomatici russi nei rispettivi paesi.

Sono state le "azioni apertamente ostili e immotivate" dell'Italia, con l'espulsione di 30 diplomatici russi il mese scorso, a portare all'analoga iniziativa di Mosca presa nei confronti di 24 diplomatici italiani.

La Russia ha deciso l'espulsione di 24 diplomatici italiani dal Paese, in risposta a una misura analoga applicata dall'Italia a seguito della guerra russa in Ucraina (Italia Oggi)

Su altri giornali

Mosca espellerà 24 dipendenti delle missioni diplomatiche italiane in Russia per rappresaglia in una mossa simile a quella italiana, secondo quanto riferito dalla portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharov (Il Sole 24 ORE)

Sostanze nocive nei cibi affumicati, dove sono stati trovati e cosa comporta. Il Salvagente ha voluto capire se la tecnica di affumicatura che si effettua in alcuni cibi possa portare danno alla salute dell’uomo. (InformazioneOggi.it)

E ancora sull'adesione di Svezia e Finlandia alla Nato : "Un momento storico per l'Europa e per la Finlandia" e "una chiara risposta all'invasione russa dell'Ucraina e alla minaccia che rappresenta per la pace in Europa, per la nostra sicurezza collettiva. (Liberoquotidiano.it)

La misura di ritorsione dopo le decisioni del nostro Paese. ‘Le espulsioni sono un atto ostile, ma non chiudere i canali della diplomazia’, la replica del premier Draghi. (Livesicilia.it)

Chiediamo alla Dr.ssa Silvia Briani, direttrice generale dell'Azienda ospedaliero-universitaria Pisana, se nel suo ospedale c'è una reale emergenza Non ancora evacuata la Azovstal di Mariupol, il Cremlino: "I militari possono uscire ma devono arrendersi". (Radio 24)

18 maggio 2022 a. a. a. Roma, 18 mag. (Adnkronos) - "Credo che l'espulsione dei 24 diplomatici italiani sia una ritorsione. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr