Tennis, Federer si ritira dal Roland Garros: Berrettini ai quarti senza giocare

la Repubblica SPORT

Federer: "Devo ascoltare il mio corpo". "Dopo aver parlato con il mio staff - ha spiegato Federer in una dichiarazione ufficiale - ho deciso di ritirarmi dal Roland Garros.

Il coach di Berrettini: "Peccato non affrontare Roger". Santopadre Il clan Berrettini ha saputo della notizia alla fine dell'allenamento quotidiano

Il 39enne campione svizzero, testa di serie numero 8 del torneo, ha deciso di lasciare alla vigilia del match degli ottavi di finale contro Matteo Berrettini. (la Repubblica)

Se ne è parlato anche su altre testate

Certo, non possiamo negare che essere già al prossimo turno ci fa felici perché vogliamo che Matteo vada più avanti possibile” Ci auguriamo di ritrovare Federer molto presto, naturalmente sempre avanti nei tornei decisivi”. (Virgilio Sport)

Sono elettrizzato di aver giocato tre match. Siamo tutti felici di aver visto Roger tornare a Parigi, dove ha giocato tre match di alto livello (L'Arena)

Tennis, il Roland Garros e una programmazione che fa discutere dal nostro inviato Paolo Rossi. Roger Federer (afp). Il caso Federer di notte, le accuse di Paire. Scelte senza lieto fine (La Repubblica)

Ecco l’annuncio postato dal 39enne fuoriclasse svizzero di Basilea sul suo account Twitter: “Dopo discussioni col mio team, oggi ho deciso di ritirarmi dagli Open di Francia. Dopo due interventi alle ginocchia e più di un anno di riabilitazione è importante che io ascolti il mio corpo e che sia sicuro di non spingermi troppo velocemente lungo la strada verso il mio recupero. (Virgilio Sport)

Lo svizzero ha deciso: “Devo tenere a bada il mio fisico”. Era nell’aria, ora è ufficiale: Roger Federer ha deciso di ritirarsi dal Roland Garros. Il direttore del torneo Guy Forget ha commentato così: “Il torneo del Roland Garros è molto dispiaciuto per il ritiro di Federer che ieri sera ha giocato una grande partita contro Koepfer. (ZON.it)

Gli italiani emergenti sfidano i primi del mondo: Novak Djokovic contro Lorenzo Musetti, Jannik Sinner faccia a faccia con Rafael Nadal Gli italiani emergenti sfidano i primi del mondo: Novak Djokovic contro Lorenzo Musetti, Jannik Sinner faccia a faccia con Rafael Nadal. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr