Antonio Tiberi: la caduta al UAE Tour. Proviamo a capire

Antonio Tiberi: la caduta al UAE Tour. Proviamo a capire
Cyclinside SPORT

Nei metri che precedono il traguardo si è visto il corridore laziale disunirsi e bloccare la pedalata prima di venire disarcionato dalla sua bicicletta.

Si è parlato di cedimento strutturale e l’attenzione si è spostata sulle ruote, oppure c’è dell’altro?

23 feb 2021 – Una caduta che appare decisamente senza senso quella di Antonio Tiberi all’UAE Tour.

Più che vedere quel che è accaduto negli istanti immediatamente prima della caduta, vale la pena vedere cos’è successo subito dopo. (Cyclinside)

Ne parlano anche altre fonti

1 - Filippo Ganna (Ineos Grenadiers), 13km in 13'56", media 55.981km/h2 - Stefan Bissegger (EF Education - Nippo) a 14"3 - Mikkel Bjerg (UAE Team Emirates) a 21" (Emirati Arabi) - Filippo Ganna si conferma imbattibile a cronometro. (la Repubblica)

La terza tappa, in programma domani, vedrà i corridori affrontare la prima vera sfida in salita di questo Tour: 166 km culminanti sull’ardua vetta del monte Jabel Hafeet Dopo il sesto posto della tappa inaugurale e la veloce frazione odierna, vestirà ora la maglia di leader del Tour degli Emirati. (TUTTOBICIWEB.it)

A 47” di ritardo completa il podio Sergio Higuita (EF Education – Nippo) che regola il gruppetto dei battuti Il primo arrivo in salita dell’UAE Tour 2021 ha subito regalato un grandissimo spettacolo al pubblico. (OA Sport)

Una positività al Covid-19 tra lo staff, la Alpecin-Fenix si ritira dall'UAE Tour

A quel punto Sepp Kuss si è sacrificato per aiutarmi. Mi hanno agevolato le cose fino ai piedi della salita finale. (SpazioCiclismo)

Così Filippo Ganna: “Vincere non è mai semplice, perché non sai mai come possa rispondere il corpo, che oggi è andato alla grande, sono felice sia per me che per la squadra. IL VIDEO DELL’INTERVISTA A FILIPPO GANNA. (OA Sport)

Come già avvenuto un anno fa, quando ancora non avevamo ben chiaro cosa sarebbe successo da lì a breve, il Covid-19 torna a scuotere l’UAE Tour: questa mattina la Alpecin-Fenix ha infatti annunciato il ritiro immediato dalla corsa, confermato il motivo in una positività al coronavirus di un membro dello staff della squadra. (Cicloweb.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr