Il miglior vaccino contro il Covid è stato il calcio

Il miglior vaccino contro il Covid è stato il calcio
RivistaContrasti INTERNO

Così come Mao Tze Tung, al quale vengono attribuite rigide implementazioni del motto.

Parole accolte con sdegno da chi sbandierava, al contrario, le dimensioni dell’industria e gli interessi economici in ballo, già pesantemente colpiti dalla chiusura degli stadi

Certo tutto ciò è successo per le motivazioni “sbagliate”, e il calcio non è ripartito per dare un segnale di speranza al Paese bensì per alimentare il business e salvare se stesso. (RivistaContrasti)

Su altri media

Mencacci ha parlato degli effetti del Covid sulla salute mentale, spiegando che "oltre il 30% delle persone risultate positive al virus ha avuto sintomi neuropsichiatrici, compresa la depressione, anche nei mesi successivi alla guarigione". (ForlìToday)

A dirlo ai microfoni di Radio Cusano Campus è Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe. “O si introducono elementi di aggiustamento del sistema a fasce oppure rischiamo di trovarci in ritardo con l’accelerazione del virus, con la variante inglese nelle prossime settimane ci aspettiamo un incremento importante dei casi. (L'HuffPost)

– Anche ad Alessandria ieri è scattata la campagna di vaccinazione contro il covid per gli ultraottantenni. Ai microfoni di Radio Gold Tv alcuni di loro hanno raccontato il loro sollievo nel poter finalmente combattere il virus con l’arma più efficace possibile (Radiogold)

CORONAVIRUS: CHI lo ha avuto è più DISTRATTO e si DIMENTICA le cose. Lo STUDIO dell'Università STATALE di MILANO

Lo studio, a cui fa riferimento un articolo della BBC, osserva i primi effetti della vaccinazione sulla popolazione del Regno Unito, che gli esperti hanno definito “incoraggianti”. (Virgilio Notizie)

Lo STUDIO dell'Università STATALE di MILANO. Distrazione e Dimenticanza sono i principali disturbi che persistono dopo il COVID-19. Per chi ha contratto il COVID ed è guarito, anche a distanza di diversi giorni o addirittura mesi i postumi potrebbero risultare pesanti. (iLMeteo.it)

Ad annunciarlo la vicepresidente e assessore al Welfare di Lombardia, Letizia Moratti, in una comunicazione al Consiglio Regionale a Palazzo Pirelli a Milano. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr