Giuliano Castellino in piazza già il 2 ottobre, Luciana Lamorgese come lo spiega? Quante balle dal ministro

Giuliano Castellino in piazza già il 2 ottobre, Luciana Lamorgese come lo spiega? Quante balle dal ministro
Liberoquotidiano.it INTERNO

Quante balle dal ministro. 13 ottobre 2021. Queste immagini risalgono a sabato 2 ottobre, quello precedente agli scontri di Roma.

In aula, la titolare del Viminale ha spiegato che lo scorso weekend, Castellino non è stato fermato poiché si temevano disordini dovuti al suo arresto

E come lo spiega, Luciana Lamorgese?

Giuliano Castellino in piazza già il 2 ottobre, Luciana Lamorgese come lo spiega?

Insomma, lasciato libero non solo nel giorno delle devastazioni, ma anche il weekend precedente. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altre fonti

Sabato, dopo la manifestazione a piazza del Popolo, Castellino è stato protagonista anche dell'assalto alla sede della Cgil, quasi annunciato dal palco della manifestazione con un'arringa ai partecipanti. (Tiscali.it)

La ministra, che riferirà il 19 ottobre in aula sui fatti di sabato a Roma e Milano, risponde a un’interrogazione del capogruppo Fdi Francesco Lollobrigida. Riunione presieduta da Lamorgese con vertici forze polizia e 007. (ilFormat)

Se fino a ieri pensavamo la sua fosse sostanziale incapacità oggi la tesi è più grave: quello che è accaduto è stato volutamente permesso e questo ci riporta agli anni già bui. E’ un tema di eccezionale rilevanza giuridica e politica e di estrema complessità e delicatezza“. (Minformo)

Scontri a Roma, il 19 ottobre l'informativa di Lamorgese alla Camera. E il 20 la mozione Pd sullo sciogliment…

"La scelta di procedere coattivamente nell'immediatezza" nei confronti di Castellino "non è stata ritenuta percorribile dalle autorità di pubblica sicurezza e dai responsabili dei servizi di sicurezza che erano nella piazza, nella considerazione che un intervento coercitivo eseguito in un contesto di particolare eccitazione e affollamento presentava l'evidente rischio di provocare reazioni violente da parte dell'interessato e dei suoi numerosi sodali, con la conseguente degenerazione della situazione dell'ordine pubblico", dice il ministro Sono le parole del ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, che alla Camera risponde a una interrogazione sulla gestione dell'ordine pubblico nella manifestazione che si è svolta a Roma il 9 ottobre scorso. (Adnkronos)

Fondazione Italiani per l’Italia: Lamorgese inadeguata a ricoprire il ruolo di ministro. (ASI) Roma - “In queste ore l’acceso dibattito sulle parole pronunciate dal Ministro degli interni Luciana Lamorgese nel corso dell’ultimo question time alla Camera dei Deputati non può che spingere ognuno di noi a una seria riflessione, in particolare sulle modalità di gestione e sulle capacità gestionali reali di chi guida il Dicastero chiamato a garantire la sicurezza pubblica nel nostro Paese. (Agenzia Stampa Italia)

Lo ha stabilito la Conferenza dei capigruppo di Montecitorio. No Green Pass, il Pd al governo: "Sciolga Forza Nuova per decreto" (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr