Roma, piazze a numero chiuso e vie dello shopping contingentate: l'ipotesi per contenere i contagi in vista del Natale

Roma, piazze a numero chiuso e vie dello shopping contingentate: l'ipotesi per contenere i contagi in vista del Natale
Il Messaggero INTERNO

Piazze a numero chiuso, vie del centro e quelle più frequentate per lo shopping contingentate e transennate: è l'ipotesi allo studio per Roma, con le nuove misure che potrebbero essere introdotte in vista del Natale come avvenuto lo scorso anno.

E già in questa settimana ci sarà un piccolo banco di prova: il “black-friday” che potrebbe fungere da test per un possibile piano natalizio

Il piano per le festività natalizie era partito dall’appello lanciato da Confcommercio Roma. (Il Messaggero)

Su altri media

Piazze a numero chiuso e accessi contingentati nelle vie dello shopping: piano allo studio per Roma Per il periodo di Natale potrebbero essere approvate misure simili a quelle dello scorso anno, con piazze a numero chiuso e accessi contingentati nelle vie del centro di Roma. (Fanpage)

Tra le ipotesi sul tavolo, secondo quanto si apprende, potrebbero esserci transennamenti nelle principali vie dello shopping e accessi contingentati nelle piazze più frequentate della Capitale, come già avvenuto l'anno scorso Allo studio anche per Roma le misure di sicurezza in vista di un altro Natale in epoca Covid. (Il Messaggero)

L'idea del prefetto Matteo Piantedosi è quella di riproporre l'ingresso contingentato nelle piazze e lungo le strade commerciali, per evitare assembramenti, specie nel centro storico Torna il "modello Roma". (Repubblica Roma)

Roma, piazze a numero chiuso e vie dello shopping contingentate: l'ipotesi per contenere i contagi in vista del Natale

CUORE O TESTA? FILM O SERIE TV? (Inter-News)

Tra le ipotesi sul tavolo, secondo quanto si apprende, potrebbero esserci transennamenti nelle principali vie dello shopping e accessi contingentati nelle piazze più frequentate della Capitale, come già avvenuto l'anno scorso. (Sky Tg24)

E già in questa settimana ci sarà un piccolo banco di prova: il “black-friday” che potrebbe fungere da test per un possibile piano natalizio Tra le ipotesi sul tavolo, secondo quanto si apprende, potrebbero esserci transennamenti nelle principali vie dello shopping e accessi contingentati nelle piazze più frequentate della Capitale. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr