La 15 giorni delle Banche centrali, dal Brasile alla BoE passando per la BCE « LMF Lamiafinanza

lamiafinanza ECONOMIA

La banca centrale, inoltre, sta cercando di preservare la propria credibilità, mentre il governo si è imbarcato in una raffica pre-elettorale di benefici fiscali.

Nel complesso, Lagarde ha confermato con eleganza il corso della politica della Bce prima dell’attesissimo incontro di dicembre

Le Banche centrali nelle economie sviluppate hanno generalmente adottato un approccio più cauto sul ritiro delle misure di stimolo di emergenza introdotte all’inizio della crisi del Covid. (lamiafinanza)

Se ne è parlato anche su altri media

Lieve aumento per la Borsa Milanese, con il FTSE MIB che sale dello 0,43% a 26.921 punti; sulla stessa linea, lieve aumento per il FTSE Italia All-Share , che si porta a 29.532 punti. (Borsa Italiana)

Lagarde insiste su un punto: “Per sostenere la ripresa misure di bilancio mirate e coordinate dovrebbero continuare ad affiancare la politica monetaria”. In sostanza, a spingere nella direzione di un’unione monetaria completa dovrebbero essere i più ortodossi in politica monetaria (Il Sole 24 ORE)

Di fronte a queste valutazioni gli investitori sono intervenuti sul segmento obbligazionario con riposizionamenti molto decisi. In questo clima le borse europee sono poco mosse e in ordine sparso. (Rai News)

Come ampiamento atteso, la policy della Bce è rimasta invariata nella riunione di ieri, nonostante l’inflazione stia crescendo. Forse il punto più interessante della riunione di ottobre della BCE è l’interazione tra la guidance della BCE e il suo outlook sull’inflazione rispetto alle aspettative del mercato sui tassi d’interesse. (Wall Street Italia)

È oramai chiaro che ci sono divergenze non solo tra il mercato e la BCE ma – forse più rilevanti – all’interno del Consiglio stesso Secondo, la divergenza tra il mercato e la BCE sui prossimi passi di politica monetaria. (lamiafinanza)

Il 28 ottobre 2022 è una data che dovremo ricordare a lungo per la "non svolta" nella gestione della politica monetaria.La: nonostante abbia deciso di mantenere fermi i tassi di riferimento e di confermare la prosecuzione degliprevisti dalfino a marzo 2022, e comunque quelli del, per la prima volta dal maggio scorso, il: i mercati scommettono su un rialzo dei tassi. (Teleborsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr