MotoGp in Spagna: pole di Quartararo, poi due Ducati. Dove e quando seguire le gare in tv

MotoGp in Spagna: pole di Quartararo, poi due Ducati. Dove e quando seguire le gare in tv
Per saperne di più:
IL GIORNO SPORT

Apre la quarta fila Riccardo Rossi (KTM) che precede Romano Fenati (Husqvarna)

Poi Izan Guevara (GasGas), John McPhee (Honda), Darryn Binder (Honda), Tatsu Suzuki (Honda) e Jaume Masia (KTM).

Si avvicina (di 37 millesimi) soltanto Jack Miller (Ducati), secondo a condividere la prima fila del Gp di Catalogna con la Ducati Pramac di Johann Zarco.

In prima fila anche Niccolò Antonelli (KTM) davanti alla KTM di Stefano Nepa (alla sua miglior qualifica in carriera). (IL GIORNO)

Ne parlano anche altre fonti

Finale in volata a Barcellona con il portacolori di Aspar che nel finale ha beffato Alcoba e Masià. Si aprono a ventaglio i protagonisti con Masià che ha la meglio in curva 1 su Guevara e Garcia. (OA Sport)

Non è neanche iniziata invece la gara di Riccardo Rossi, scivolato nel giro di allineamento. Moto3 GP Catalogna, Fenati polemico: "Ragazzi, se tutto questo è normale.". La classifica finale (Motosprint.it)

Sfortunatamente è caduto da solo nel corso del giro finale, venendo poi colpito da altri piloti. Arrivano ottime notizie da Tech3 dopo il botto di fine gara Moto3. (Corse di Moto)

Nepa comanda le FP3 davanti a Rodrigo. Fenati 5°, Migno fuori dalla Q2

Spavento anche nel finale per un incidente multiplo in curva 8: Foggia, Artigas e Sasaki i piloti coinvolti, con la Direzione Gara che ha esposto la bandiera rossa dopo il passaggio dei primi 11 sul traguardo. (FormulaPassion.it)

Prima fila anche per un ottimo Niccolò Antonelli, terzo, mentre chiude al quarto posto Stefano Nepa, velocissimo fin dalle FP3 della mattina. MotoGP Catalogna, Marquez: “Mi spaventa l'idea di fermarmi nuovamente”. (Motosprint.it)

A sorpresa, l’italiano Stefano Nepa abbassa di più di un secondo il suo miglior tempo e conquista la prima posizione sia nelle FP3 che nella classifica combinata: 1’47”761. Staccato di soli 48 millesimi un costante e veloce Gabriel Rodrigo, sempre nelle prime posizioni al GP di Catalogna, mentre terzo è Suzuki (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr