Superbonus 110 per le unifamiliari, attenzione ai requisiti

idealista.it/news ECONOMIA

Secondo quanto spiegato, poi, per calcolare il 30% dei lavori si possono comprendere anche lavori che non rientrano nel superbonus.

Autore: Redazione. Si torna a parlare di superbonus 110 per le unifamiliari in seguito ad alcuni chiarimenti per quanto riguarda i requisiti.

In pratica, è possibile scegliere se calcolare il 30% dei lavori effettuati entro il 30 settembre 2022 considerando solo gli interventi ammessi al superbonus, oppure includere anche altri lavori effettuati sull'immobile, ma esclusi dalla detrazione

La sottosegretaria ha ricordato che, secondo quanto previsto dal decreto Aiuti, il 30 settembre 2022 è il termine ultimo entro il quale deve risultare ultimato il 30% dei lavori per ottenere il superbonus 110 per le unifamiliari. (idealista.it/news)

La notizia riportata su altri giornali

Oltre a fornire chiarimenti sul superbonus 110%, gli uffici dell’Amministrazione individuano le caratteristiche del general contractor, spiegando chi è, cosa fa e quando la spesa è agevolabili. Pertanto non sono agevolabili al 110% sia il compenso dell’amministratore che la fattura del general contractor come mero coordinatore . (Money.it)

Sono ammesse, anche le spese effettuate entro il 31 dicembre 2025 ma con una diminuzione della detrazione fiscale:. 110% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2023;. 70% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2024;. (InformazioneOggi.it)

(ITALPRESS) – “Bisogna fare un grande patto dentro la maggioranza per una legge di bilancio d’autunno che abbia l’obiettivo di combattere l’inflazione”. Lo ha detto Enrico Letta, segretario del Pd, arrivando al convegno dei Giovani imprenditori di Confindustria in corso a Rapallo. (Sardegna Reporter)

Scopriamo tutti gli aggiornamenti inseriti nella nuova circolare diffusa dall'Agenzia dell'Entrate. Importanti novità all’orizzonte sul Superbonus 110%, la detrazione detrazione fiscale che punta a rendere più efficienti (attraverso interventi di isolamento termico e non solo) e sicure le abitazioni. (greenMe.it)

Bonus 110, per le villette resta il SAL al 30%. Il bonus 110 spetta per spese sostenute entro il 30 settembre 2022 per gli interventi effettuati su singole unità immobiliari dalle persone fisiche al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arte o professione. (InvestireOggi.it)

Tra gli interventi agevolati rientra anche l’installazione di impianti fotovoltaici e delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici. Stessa data di scadenza anche per gli interventi effettuati dalle Onlus (Organizzazioni non lucrative di utilità sociale), dalle organizzazioni di volontariato e dalle associazioni di promozione sociale iscritte negli appositi registri. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr