Covid, in Lazio al via le terze dosi

Covid, in Lazio al via le terze dosi
LaPresse SALUTE

Così Nicola Zingatti governatore della Regione Lazio su Twitter

Il presidente della Regione Zingaretti: "Si parte da chi ha ricevuto un trapianto". “Il Lazio parte con la terza dose di vaccino.

Continuiamo a mettere in sicurezza la vita e il futuro”.

Dalla prossima settimana iniziamo con chi ha ricevuto un trapianto e che saranno contattati dal sistema sanitario regionale.

(LaPresse)

Su altre fonti

Il bimbo sta bene. Una donna di 28 anni di Santa Maria Capua Vetere è morta di Covid nel reparto dedicato alle donne in gravidanza e positive nel Primo Policlinico di Napoli; era stata ricoverata lo scorso 29 agosto e i medici hanno fatto nascere suo figlio con un cesareo a 35 settimane. (triestecafe.it)

Libero accesso al vaccino anti-Covid per gli studenti tra i 12 e i 19 anni e per il personale scolastico. In vista della riapertura delle scuole, ormai a un passo, prosegue anche a Brescia l'accesso libero ai centri vaccinali per gli studenti di età compresa tra i 12 e i 19 anni e per il personale scolastico. (BresciaToday)

Mancano ormai pochissimi giorni alla circolare che in Italia darà il via alla somministrazione della terza dose di vaccino anti Covid-19. In questo quadro, il Paese si prepara a partire con la somministrazione della terza dose del vaccino anti Covid-19 che, come ha detto Speranza, prenderà il via dalle «persone con fragilità immunitaria», ossia pazienti oncologici, trapiantati». (RagusaNews)

Vaccini, via libera alla terza dose: si inizia il 20 settembre dai fragili

Personale dell’hub oggi pomeriggio presso la Lega Navale di Sciacca per la somministrazione di vaccino anti Covid per chi ha risposto all’appuntamento promosso dall’Asp che e’ tra i primi di una serie di altre iniziative programmate che vanno verso l’indirizzo di portare il vaccino tra la gente. (Risoluto)

Da lunedì 20 settembre al via la terza dose di vaccino anti-Covid ai soggetti immunocompromessi. «Il Lazio parte con la terza dose di vaccino. (Open)

Aifa e Cts avevano già dato l'ok. Sarà somministrata a partire dal prossimo 20 settembre la terza dose di vaccino contro il covid: la priorità è per gli immunocompromessi, i soggetti fragili. Eppure la somministrazione della terza dose divide gli esperti, tra la necessità di estendere o meno il richiamo a tutta la popolazione, attendere un eventuale colpo di coda del virus e valutare il da farsi. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr