Mottarone, il piccolo Eitan Biran dimesso dall'ospedale: è a casa con la zia Aya e i cuginetti

Mottarone, il piccolo Eitan Biran dimesso dall'ospedale: è a casa con la zia Aya e i cuginetti
Blitz quotidiano INTERNO

Del ritorno a casa di Eitan è stato informato anche Mario Fabrizio Fracassi, sindaco di Pavia.

Mottarone, il piccolo Eitan Biran dimesso dall’ospedale: è a casa con la zia Aya e i cuginetti (Foto Ansa). E’ stato dimesso dall’ospedale il piccolo Eitan Biran, il bimbo di 5 anni unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone.

Il bimbo, assicura il presidente della comunità ebraica Milo Hasbani, “è sistemato e sta bene. (Blitz quotidiano)

Se ne è parlato anche su altre testate

Lo stesso provvedimento è stato notificato ai familiari delle quattordici vittime e alla zia del piccolo Eitan, legale rappresentante del bimbo unico sopravvissuto alla tragedia Il piccolo Eitan, il bimbo di 5 anni unico sopravvissuto alla tragedia della funivia Stresa-Mottarone, è stato dimesso dall’ospedale infantile ‘Regina Margherita’ di Torino nella mattinata di giovedì 10 giugno. (Newsby)

Questa mattina, 10 giugno, il piccolo Eitan, l’unico sopravvissuto della strage del Mottarone in cui sono morte 14 persone tra cui tutti i famigliari del bambino di origini israelian, è stato dimesso dal reparto Isola di Margherita dell’ospedale Regina Margherita di Torino. (La Voce di Novara)

Gip che, però, non è più titolare del fascicolo e non deciderà sulla richiesta di incidente probatorio voluta dai legali di Tadini. Accanto a lui la zia Aya, arrivata da Israele per stargli accanto e per seguirlo anche nel percorso di recupero. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Funivia del Mottarone, i penalisti napoletani in campo: “Non trionfi il giustizialismo”

Giornalista pubblicista segue con interesse i cambiamenti della città e i suoi protagonisti E questo rappresenta un pericolo gravissimo a Verbania come a Napoli: in gioco c’è la tenuta democratica del Paese. (Il Riformista)

Leggi anche:. Tragedia Mottarone, Eitan non è più in pericolo di vita. Strage funivia, il caposervizio disse: «Quel cavo non si spezza». Strage funivia, il piccolo Eitan è cosciente: presto lascerà rianimazione. (Il Portico News)

Dopo molti giorni, ora la svolta per Eitan, un baralume di normalità dopo tutto il dolore subito. Dimesso Eitan, unico superstite del Mottarone. Il piccino è stato dimesso questa mattina dall’ospedale Regina Margherita del capoluogo piemontese (CheSuccede)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr