Borsa di studio in memoria della maestra

Borsa di studio in memoria della maestra
Prima Como INTERNO

La compianta maestra Paola Catelli vive nella creatività dei suoi alunni.

Il senso della borsa di studio istituita dalla famiglia dell’insegnante della scuola primaria di via San Gerardo a Olgiate Comasco, residente a Bizzarone, scomparsa nove mesi fa all’età di 49 anni, è nei fiori e nei volti disegnati dagli alunni.

Borsa di studio in memoria della maestra. Paola amava disegnare - ci sapeva fare - ed era appassionata di arte e fotografia. (Prima Como)

Su altre fonti

2020/21, docente di sostegno: da chi e quando viene nominato. Spetta al presidente della commissione procedere alla succitata nomina, come leggiamo nell’articolo 20, comma 4, della citata ordinanza n. (Orizzonte Scuola)

Poi aggiunge: “Sembra paradossale ma bambini molto brillanti possono avere un futuro scolastico non corrispondente. Bimbi plusdotati, Lucangeli: “Possono avere un futuro scolastico non corrispondente alle aspettative. (Orizzonte Scuola)

Una grande insegnante, scomparsa solo due anni fa, compianta dai tanti che l’hanno conosciuta. Va detto che nel ricordare la persona, la donna e l’insegnante che fu la professoressa Grazia Gigliobianco, mi rifaccio alle affettuose parole di sua sorella Arcangela, anche lei insegnante (di Filosofia e Storia nella provincia tarantina). (Vivi Web TV)

Cangemi (PCI): ‘Decreto su 25 ore obbligatorie formazione docenti, atto di autorità e ipocrisia’

Mentre è quasi certo che al Cavour non si terrà il consueto evento musicale «Rock Cavour»: «Temiamo le quarantene, soprattutto noi maturandi», dice Silvia Pagliarulo, vaccinata all’open day (Corriere Roma)

Gli alunni ricordano la maestra Rosella. «Figura di riferimento per tutti». SARNANO - Tanto l'affetto che gli studenti dell'insegnante scomparsa prematuramente lo scorso febbraio hanno mostrato nella cerimonia realizzata in suo onore. (Cronache Maceratesi)

Cangemi (PCI): ‘Formazione docenti imposta e ipocrita’. Un segnale pesante ma non sorprendente delle intenzioni generali del governo sulla scuola (Scuolainforma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr