Terza dose, il Ministero sospende Moderna: stop alle iniezioni in due Rsa bergamasche

Prima Treviglio SALUTE

E settimana prossima era pronto il piano di consegna per tutte le altre strutture.

Terza dose nella Bassa. Al momento sono 313 le "terze dosi" finora inoculate nella Bassa bergamasca, in particolare negli ospedali di Treviglio e Romano, secondo gli ultimi dai diffusi dall'Asst Bergamo Ovest

Per la dose addizionale sono invece utilizzabili i vaccini Pfizer o Moderna per le categorie degli immunodepressi. (Prima Treviglio)

Su altri giornali

Nel dettaglio. Ed è di almeno 6 mesi la protezione del vaccino a un dosaggio più basso (un quarto) di quello standard. Dopo 2 mesi, invece, il livello di anticorpi ha un incremento di 4 volte e la protezione arriva al 94% (Corriere Adriatico)

Terza dose vaccino Covid, la nota dell’Ats Bergamo: stop a Moderna. Ha ricevuto l’ok soltanto Pfizer per al terza dose, c’è ancora da attendere la valutazione dell’Ema per il vaccino di Moderna (Notizie.it )

Alla luce delle ultime deliberazioni di Ema, via libera alla terza dose di vaccino per i fragili di ogni età e per tutti gli over 60; dopo almeno sei mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione”, annuncia il ministero Il ministero dà il nulla osta alla terza somministrazione del vaccino anti-Covid per tutti gli over 60 e per i “fragili” di ogni età. (AdHoc News)

Noi sappiamo che gli effetti collaterali attualmente segnalati nel 90% insorgono nei primi 7 giorni, poi ci sono gli effetti collaterali che vanno oltre i 7 giorni ma a lungo termine non abbiamo dati. Quindi per temere degli eventuali effetti collaterali non temiamo delle cose reali e concrete che già sappiamo essere secondarie all’infezione da Covid-19” (CaltanissettaLive)

La decisione è arrivata diversi mesi dopo che l’agenzia aveva approvato, in gennaio, l’utilizzo del vaccino Moderna su tutte le persone sopra i 18 anni, in tutti i 27 Stati europei La decisione è arrivata il 7 ottobre, un giorno dopo che Svezia e Danimarca hanno annunciato provvedimenti simili a causa degli effetti collaterali del vaccino. (epochtimes.it)

Per Moderna a sei mesi dalla seconda dose, il vaccino anti-Covid continua a proteggere da almeno 6 varianti, compresa la Delta. Nel dettaglio. Ed è di almeno 6 mesi la protezione del vaccino a un dosaggio più basso (un quarto) di quello standard. (corriereadriatico.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr