Juventus, Allegri sempre nel mirino: la dura critica dopo la Supercoppa

Juventus, Allegri sempre nel mirino: la dura critica dopo la Supercoppa
Calcio mercato web SPORT

Sconfitta all’ultimo secondo per la Juventus, beffata dopo i tempi supplementari dal gol di Sanchez: ancora un duro attacco ad Allegri. Una sfida entusiasmante quella valida per la Supercoppa italiana.

Subito è arrivato il pari di Lautaro Martinez che ha trasformato di forza il rigore dopo il fallo di De Sciglio su Dzeko.

La Juventus si è dovuta arrendere soltanto nel finale allo strepotere dell’Inter, protagonista di una prestazione da urlo. (Calcio mercato web)

Su altre fonti

Non c’è traccia di mea culpa nei post sui social di Leo Bonucci che sia su twitter che su Instagram si è limitato a guardare avanti dopo il ko in Supercoppa con l’Inter. Sei un altro Ibrahimovic“, oppure: “Vai casa dai che è tardi… Vai a fare la pastasciutta”. (Virgilio Sport)

Bonucci, dunque, non è riuscito a scendere in campo e le immagini lo hanno pizzicato mentre se la prendeva con qualcuno a bordo campo: il segretario dell'Inter Mozzillo. #Bonucci che mette le mani addosso al segretario dell’#Inter, Mozzillo (ilGiornale.it)

Sanchez sperava in una maglia da titolare contro la Juventus, dopo essersi messo a posto fisicamente ed essere partito titolare con la Lazio. (Fcinternews.it)

Scoppia la polemica sui social: “La scena di Bonucci è vergognosa!”

Bruttissimo gesto di Leonardo Bonucci al 120' della finale di Supercoppa Inter-Juventus dopo il gol vittoria di Alexis Sanchez. (Tutto Napoli)

E invece…. FATTORE SANCHEZ - E invece non solo non ci sarà un addio anticipato, ma forse l’Inter penserà di posticipare la partenza del cileno. Perché nel frattempo Sanchez ha iniziato ad essere un fattore determinante, da titolare e da subentrante. (Calciomercato.com)

La scena di Bonucci che aggredisce il segretario dell’Inter dopo il 2-1 è vergognosa Caso Bonucci Juventus. A commentare la scena ci pensa Fabio Ravezzani. (SpazioJ)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr