Robert Mundell morto a 88 anni, addio a architetto Euro

Robert Mundell morto a 88 anni, addio a architetto Euro
Per saperne di più:
Adnkronos INTERNO

E' stato consigliere di istituzioni internazionali quali il Fondo Monetario Internazionale, la Banca Mondiale e la Commissione Europea.

Nel 2006 Mundell ha ricevuto la laurea honoris causa in Economia e Politica dei Mercati dall'Università di Bologna.

Come ha appreso l'Adnkronos, l'economista è deceduto dopo una lunga malattia nella mattina di Pasqua, all'ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena (Adnkronos)

Se ne è parlato anche su altri giornali

E' morto a 88 anni nella sua villa di Santa Colomba a Monteriggioni (Siena) l'economista canadese Robert Alexander Mundell, Premio Nobel 1999, considerato tra gli ispiratori teorici dell'Unione monetaria europea e uno degli architetti dell'Euro. (La Repubblica Firenze.it)

3' di lettura. È morto a 88 anni, in Italia, l'economista canadese Robert Alexander Mundell, Premio Nobel per l'economia, annoverato tra gli ispiratori teorici dell'Unione monetaria europea e uno degli architetti dell'Euro. (Il Sole 24 ORE)

La carriera di Robert Mundell. Nato a Kingston, nell'Ontario, il 24 ottobre 1932, dopo la laurea in economia all'Università di Washinghton, Mundell ha ottenuto il Phd al Massachusetts Institute of Tecnology di Boston e si è ulteriormente specializzato alla London School of Economics. (ilmessaggero.it)

Mundell, il Nobel che pensò l'euro, ispirò Reagan, si trasferì in un castello

Nel 1970 Mundell è stato consulente del Comitato monetario della Commissione europea monetaria e tra il 1972 e il 1973 ha fatto parte del Gruppo dei Nove per l'Unione economica e monetaria in Europa. (LA NAZIONE)

Nato nel 1932 a Kingston, in Ontario, Mundell ha ottenuto il premio Nobel nel 1999, e viene riconosciuto come uno dei massimi teorici dell'Unione Europea, nonché architetto della moneta unica. Morto a 88 nella sua villa di Santa Colomba a Monteriggioni, in provincia di Siena, l'economista canadese Robert Alexander Mundell. (Milano Finanza)

Mundell è stato un economista tanto influente quanto controverso,considerato allo stesso tempo uno dei più grandi padri teorici dell’euro e l’ispiratore della supply side economics di Ronald Reagan. Per gli economisti che ci andavano però quella villa dai soffitti affrescati era Palazzo Mundell. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr