Vodafone dismissione 3G: da oggi coinvolti tutti i restanti comuni d’Italia

Vodafone dismissione 3G: da oggi coinvolti tutti i restanti comuni d’Italia
MondoMobileWeb.it SCIENZA E TECNOLOGIA

A partire da oggi, Lunedì 22 Febbraio 2021, Vodafone avvia le operazioni di dismissione della tecnologia 3G dalla sua rete mobile in tutto il territorio italiano, in favore di un miglioramento della rete 4G.

Si ricorda che Vodafone aveva cominciato ad informare già dal 30 Settembre 2020 della progressiva riduzione delle risorse di rete 3G, che porterà poi alla definitiva dismissione a livello nazionale della tecnologia 3G dalla rete Vodafone. (MondoMobileWeb.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il 25 gennaio 2021 è stata avviata la dismissione della tecnologia 3G per 583 comuni dall’Emilia-Romagna alla Liguria, passando per Lombardia, Sicilia e Veneto. Dopo le spegnimento della rete 3G in altri 931 comuni dal 15 febbraio scorso, oggi partono le operazioni di completamento. (Webnews.it)

Chi completa con successo l’attivazione dell’offerta di rete fissa Vodafone sottoscritta durante il periodo promozionale, potrà sfruttare la promozione entro il 30 Aprile 2021, salvo eventuali cambiamenti. (MondoMobileWeb.it)

L’avvento del 5G è ormai realtà e, di conseguenza, il 3G diventa una tecnologia obsoleta e in disuso. Lo sa bene Vodafone, che ha avviato ufficialmente nella giornata di oggi le operazioni di dismissione. (Inews24)

Da oggi, 22 febbraio, parte la disattivazione totale della rete 3G di Vodafone

Vodafone UK ha deciso di donare, insieme a Mail Force, un totale di circa 150.000 SIM agli studenti svantaggiati che stanno continuando a studiare in teledidattica. Daily Mail collabora in questa tranche di distribuzione di SIM tramite Mail Force, la sua organizzazione no-profit che si è impegnata a consegnare 12.500 computer a bambini in difficoltà tramite il progetto Computers for Kids. (MondoMobileWeb.it)

Vodafone: aumenti in arrivo! Puoi passare ad altro operatore o recedere dai servizi Vodafone senza penali fino al 20 Febbraio 2021 su variazioni.vodafone.it, con raccomandata A/R, PEC o nei negozi Vodafone, con causale “modifica condizioni contrattuali” (Telefonino.net)

Com’è possibile notare dal grafico soprastante, i lavori sono iniziati lo scorso 25 gennaio con i primi 583 comuni interessati, per poi proseguire il 1° febbraio con altri 51 comuni, altri 855 comuni l’8 febbraio ed infine 931 al 15 febbraio scorso. (TuttoAndroid.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr