Amnesty critica la Svizzera per le misure anti-coronavirus

Amnesty critica la Svizzera per le misure anti-coronavirus
Ticinonline ESTERI

Nel capitolo dedicato alla Svizzera, Amnesty International critica pure il rifiuto del Consiglio federale ad accogliere un importante contingente di rifugiati provenienti dalle isole greche.

a risposta della Svizzera alla pandemia di coronavirus ha limitato «in modo sproporzionato» il diritto alla libertà di riunione.

Misure antiterrorismo criticate - L'organizzazione per i diritti umani punta il dito anche contro le misure «draconiane» della legge contro il terrorismo che saranno sottoposte a votazione popolare il prossimo 13 giugno

La chiusura delle frontiere con l'Italia ha inoltre avuto un impatto negativo sui richiedenti l'asilo, scrive Amnesty International (AI). (Ticinonline)

Ne parlano anche altri giornali

- larapontarelli : RT @RiccardoNoury: Il Rapporto 2020-2021 di Amnesty International 'Aumentano in tutto il mondo gli atti di repressione di regimi autoritari… - CuginiJessica : RT @RiccardoNoury: Il Rapporto 2020-2021 di Amnesty International 'Aumentano in tutto il mondo gli atti di repressione di regimi autoritari… - Z3r0Rules : RT @SensoDiNausea: Aggiungiamo Amnesty International ai negazionisti complottisti? (Zazoom Blog)

Covid 19, la denuncia di Amnesty: “La pandemia ha colpito i più vulnerabili”. Sono stati i gruppi già maggiormente vulnerabili, tra cui le donne e i rifugiati, a subire l’impatto devastante della pandemia. (La Difesa del Popolo)

Filo rosso tra situazioni molto diverse: il Covid-19 ha colpito più duramente i gruppi sociali marginalizzati già prima del virus. La pandemia usata dai governi per comprimere i diritti umani e i diritti umani garantiti a tutti come vettore per uscire dalla pandemia. (Il Manifesto)

Amnesty: “Il Covid ha travolto gli ultimi del mondo”

È quanto emerge dal rapporto 2020-2021 sui diritti umani presentato oggi da Amnesty International, che descrive “un mondo in preda al caos, con i sistemi sociali, politici ed economici a pezzi”. Diritti umani: Amnesty, “pandemia utilizzata come arma, mondo in preda al caos. (La Difesa del Popolo)

Nel 2020, durante l’eccezionale evento della pandemia, i sistemi sanitari sono stati sottoposti alla prova definitiva e le persone sono state lasciate in una caduta libera economica Sono stati i gruppi già maggiormente vulnerabili, tra cui le donne e i rifugiati, a subire l’impatto devastante della pandemia. (Romasette.it)

La pandemia di Covid-19, continua Russo, “è una cartina torna sole di quello che il mondo è stato negli ultimi 30-40 anni” in termini di disuguaglianze, effetti dei conflitti e politiche di austerity dei governi. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr