20 anni dall’attentato alle Torri Gemelle, news. Biden: "Unità nostra forza". LIVE

20 anni dall’attentato alle Torri Gemelle, news. Biden: Unità nostra forza. LIVE
Sky Tg24 ESTERI

Così in una nota stampa la Vicepresidente della Camera dei Deputati Maria Edera Spadoni e deputata del MoVimento 5 Stelle.

Tutto il mondo si strinse nel dolore delle famiglie delle persone coinvolte e pregò per il popolo americano".

"E’ evidente che il terrorismo ancora non è stato estirpato; la lotta al terrorismo rimane una delle assolute priorità e deve essere al centro dell’agenda politica di tutti i Paesi, i diritti fondamentali devono continuare ad essere il nostro faro. (Sky Tg24 )

La notizia riportata su altre testate

«Nei giorni successivi all’11 settembre abbiamo visto qualcosa di molto raro: un vero senso di unità nazionale», ha affermato Joe Biden in un videomessaggio di 6 minuti e 23 secondi. «Gli orribili attacchi dell’11 settembre 20 anni fa hanno cambiato il corso della storia» (Ticinonews.ch)

Un secondo minuto di silenzio è stato osservato a New York per ricordare lo schianto del volo 175 nella Torre Sud. durante l’ingresso della bandiera e l’inno americano, i familiari delle vittime presenti hanno alzato le foto dei loro cari. (Il Fatto Quotidiano)

Molte radio americane decisero di non trasmettere canzoni che potevano in qualche modo ferire la sensibilità degli ascoltatori in un momento così difficile e particolare, ma qualcuno andò decisamente oltre: Clear Channel, proprietaria di 850 stazioni radio negli Stati Uniti (oggi iHeart Media), decise di 'consigliare' ai propri programmatori di non trasmettere 165 canzoni ritenute 'discutibili', spedendo ai programmatori delle emittenti un 'memorandum' nel quale compariva la lista delle canzoni da non trasmettere (La Repubblica)

Attentato alle Torri gemelle, la prima pagina del Corriere della Sera

Quel triste e drammatico giorno morirono anche un business-man, che al 98° piano della torre 1 stava lavorando: si tratta di John Spadaro, di origine ragusana, esperto economico e analista finanziario che si trovava nel suo ufficio. (CorrierediRagusa.it)

Fa parte di noi e tuttavia sfugge sempre, a ogni riedizione provoca incredulità, sofferenza. Come scrisse Paul Auster: quella mattina ha accorciato per sempre «la distanza che separa la realtà dal delirio». (Corriere della Sera)

ORE 9.17: Le autorità ordinano l’immediata chiusura di tutti gli aeroporti della zona di New York. ORE 16.43: Il presidente Bush lascia la base militare di Offutt, nel Nebraska, sede dello Strategie Air Command, per rientrare alla Casa Bianca (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr