AstraZeneca, l'Ema: «Trombosi rarissime. Più benefici che rischi, non dimostrato nesso eventi-età»

AstraZeneca, l'Ema: «Trombosi rarissime. Più benefici che rischi, non dimostrato nesso eventi-età»
ilmessaggero.it INTERNO

Ema: «Non è dimostrato il nesso tra eventi ed età». «Non è stato mostrato un nesso con l'età» tra gli eventi rari di trobosi ed il vaccino di AstraZeneca

«I benefici» del vaccino AstraZeneca «superano i rischi», ribadisce l'Ema in una nota al termine della sua valutazione.

AstraZeneca, l'Ema: «Eventi rari di trombosi cerebrale del vaccino».

Questa la nuova valutazione del rischio vaccino eventi rari di trombosi. (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altre testate

(LaPresse) – Secondo quanto apprende LaPresse, il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo alla riunione tra governo ed enti locali sul dossier Astrazeneca, “arriveranno indicazioni precise” dall’esecutivo, “probabilmente nella notte” (LaPresse)

Però solo un numero ridotto di persone ha avuto la seconda dose”. “Ad oggi – avrebbe aggiunto -, per chi non ha avuto complicanze non si esclude la somministrazione della seconda dose ancora con Astrazeneca” (LaPresse)

Germania, Francia, Olanda, Svezia, Islanda e Finlandia hanno già deciso limitazioni di utilizzo del vaccino AstraZeneca. È l’esito delle analisi condotte dalla Agenzia europea per i medicinali che ha terminato gli studi sul vaccino prodotto dalla casa anglo-svedese degli eventi rari di trombosi cerebrale. (L'HuffPost)

Figliuolo a enti locali: Da domani dosi Astrazeneca a fascia età 60-79

"Ma si tratta di eventi rari e non è possibile identificare una causa univoca - hanno spiegato i vertici dell'Ema - Quindi non è possibile indicare un rischio generalizzato per determinate categorie di persone, uomini o donne, fasce di età, nè indicare alcuna specifica". (Toscana Media News)

(LaPresse) – “Nel corso dell’incontro avuto ieri con il ministro della Salute – ha sottolineato Fontana – insieme con gli altri presidenti di Regione, abbiamo chiesto di avere al più presto delle indicazioni su come riorganizzare il prosieguo della campagna vaccinale alla luce delle nuove indicazioni sull’utilizzo del vaccino AstraZeneca, di cui Ema ha comunque ribadito la sicurezza. (LaPresse)

Roma, 7 apr. (LaPresse) – Da domani apertura delle somministrazioni con Astrazeneca alla fascia d’età “tra i 60-79 anni”. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr