Spazio: è partita Dart, la prima missione per deviare un asteroide

Spazio: è partita Dart, la prima missione per deviare un asteroide
Tuttosport SCIENZA E TECNOLOGIA

A bordo c'è anche l'Italia con LiciaCube, un microsatellite 'fotoreporter' che dovrà filmare l'impatto per valutarne la riuscita.

È partita Dart, la prima missione per tentare di deviare un asteroide.

Dart (Double Asteroid Redirection Test) sarà un banco di prova per valutare la capacità di deviare un asteroide potenzialmente pericoloso.

Durante il suo viaggio la sonda sarà accelerata da un mix di motori a propulsione 'tradizionale' e degli innovativi propulsori a ioni per impattare l'asteroide a una velocità di 21.000 chilometri orari

L'importanza di Dart Dart è una missione di protezione planetaria in quanto servirà a testare su un asteroide non pericoloso, in questo caso Dimorphos, la possibilità di deviare un grande oggetto roccioso eventualmente pericoloso per la Terra colpendolo con una sonda lanciata a grande velocità. (Tuttosport)

La notizia riportata su altri media

Quindi noi abbiamo un piccolissimo corridoio di ingresso di LICIACube in questa traiettoria che deve essere rispettato molto bene, circa 50 km di distanza da Dimorphos. Nel momento in cui faremo questo, riceveremo dei dati a terra che ci consentiranno di confermare la bontà di questa traiettoria. (TIMgate)

Tag:. Asteroidi. missione DART. Nasa Missione Dart, c’è anche un CubeSat italiano. (Newsby)

Dotto (Inaf): grazie a LICIACube osserveremo cose mai viste prima. TOP VIDEO. Dotto (Inaf): grazie a LICIACube osserveremo cose mai viste prima. Roma, (askanews) - 'LICIACUbe sarà un testimone particolare, sarà lì sul luogo per testimoniare l'impatto e lo verificherà attraverso una variazione di luminosità di Dimorphos, poi si avvicinerà fino a 50 km e lì condurrà invece osservazioni fisiche. (TIMgate)

Parmitano: possibile prevenire impatto asteroidi sulla Terra

Il razzo vettore Falcon 9 della SpaceX, con a bordo i veicoli spaziali della missione Dart, è partito alle 7:21 (ora italiana) dallo Space Launch Complex 4E della Vandenberg Space Force Base in California. (Metro)

Sulla base di queste rilevazioni ottiche si potranno effettuare anche specifiche investigazioni scientifiche, che si aggiungono così ai risultati attesi dalla missione ai fini della Difesa Planetaria L’insieme di immagini sarà acquisto da LICIACube attraverso due camere di bordo, denominate LUKE (LICIACube Unit Key Explorer) e LEIA (LICIACube Explorer Imaging for Asteroid). (EOS Sistemi avanzati scrl)

DART impatterà un asteroide a 11 milioni di km di distanza per cercare di deviare il più piccolo dei due e modificare la sua orbita intorno all'altro. Innanzitutto ci avvicineremo a questo sistema binario di asteroidi con DART e LICIACube. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr