Alluvioni: ridere del potenziale successore della Merkel suscita rabbia

Alluvioni: ridere del potenziale successore della Merkel suscita rabbia
BarSport.Net ESTERI

Berlino | Armin Laschet, il favorito per succedere al cancelliere tedesco Angela Merkel, è stato costretto sabato a scusarsi dopo essere stato fotografato in modo esilarante durante una visita alle vittime delle recenti alluvioni in Germania.

La signora Barbock, che era in cima alle intenzioni di voto, due mesi fa, è poi scivolata nei sondaggi dopo una serie di errori grossolani

Situato alle spalle del capo dello stato, nelle foto lo vediamo ridere per quasi 30 secondi, sei persone che lo accompagnano. (BarSport.Net)

Ne parlano anche altre testate

"Siamo al vostro fianco, come Stato e come Regione", ha assicurato Merkel rivolgendosi alla comunità e alle istituzioni locali, "lavoreremo mano nella mano". "La lingua tedesca non conosce alcuna parola per definire quello che è successo qui", ha aggiunto definendo "surreale" il disastro. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Dietro di lui il nostro cinico zuzzerellone sembra di ottimo umore, ride, scherza con gli altri politici intorno a lui Non per l’eroe del momento, Armin Laschet, Iena ridens. (AdHoc News)

L'entourage di Laschet ha fatto anche precisare che il discorso di Steinmeier non si sentiva dalla sua postazione Il bilancio dell'alluvione è, al momento, di 156 morti e 670 feriti, ma sembra destinato a salire ancora. (ilmessaggero.it)

Germania: Laschet ride su luogo disastro, video e polemiche. Ma i morti sono oltre 130 e i dispersi 1000

Mentre la Germania continua a contare i morti e a cercare i dispersi, è bufera sul governatore del Nord Reno-Vestafalia, Armin Laschet, delfino di Angela Merkel (nel tondo). Dietro di lui, non pensando di essere registrato, Laschet, candidato della Cdu alla cancelleria, come successore di Angela Merkel, ride e scherza con i politici locali. (Quotidiano.net)

Un atteggiamento che ha messo al centro delle polemiche il candidato alla cancelleria tedesca, Armin Laschet, leader dell’Unione Cristiano-Democratica, dopo che le telecamere hanno ripreso il suo comportamento fuori luogo mentre si trovava in visita a Erftstadt, una delle località più colpite dalla calamità. (Il Fatto Quotidiano)

(AGI) – Roma, 17 lug. Un video lo ha ripreso sullo sfondo di Frank-Walter Steinmeier: dopo l’incontro con i soccorritori, il presidente tedesco parla con faccia tetra delle gravissime perdite subite a seguito dell’alluvione, che ha fatto oltre 130 vittime e decine di dispersi; dietro di lui, non pensando di essere registrato, Laschet, candidato della Cdu alla cancelleria, come successore di Angela Merkel, ride e scherza con i politici locali. (EOS Sistemi avanzati scrl)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr