VLAHOVIC TRA GOL E SIRENE, RINNOVO CON IL COLTELLO DALLA PARTE DEL MANICO

VLAHOVIC TRA GOL E SIRENE, RINNOVO CON IL COLTELLO DALLA PARTE DEL MANICO
Firenze Viola SPORT

Oggi lo osannano tutti gli addetti ai lavori ed anche la Lega lo ha voluto celebrare proprio come una garanzia tra i giovani.

Con il nono gol in campionato (8 con Prandelli in panchina), Vlahovic non solo sta diventando il punto di riferimento della Fiorentina ma anche un centravanti in crescita, che sta attirando su di sé molte attenzioni vista anche la giovane età (classe 2000).

Così la Roma prova ad inserirsi per sostituire Dzeko e prima ancora lo aveva fatto il Milan, complice un rapporto non ottimale tra il club viola e l'entourage

E per quelle società che cercano un centravanti, Vlahovic è sicuramente un giocatore sul quale mettere gli occhi e le mani, approfittando anche del rinnovo che per ora non è arrivato. (Firenze Viola)

Ne parlano anche altre fonti

Lui sta migliorando a vista d’occhio, il problema è che c’è poco collegamento tra lui e il resto della squadra. Vedendo il secondo tempo della Fiorentina penso che basti veramente poco per arrivare sopra a squadre come Benevento e Bologna. (fiorentinanews.com)

Gli hanno dato fiducia e gioca sempre, merito anche di Prandelli che gli dà continuità: in attacco è diventato lui il titolare inamovibile. Riganò commenta poi l’operato di Prandelli: “Ho lavorato col mister e lo stimo sia come allenatore che come persona. (fiorentinanews.com)

Numeri importanti, che testimoniano l’importanza nello scacchiere della Fiorentina, ma che inevitabilmente hanno acceso su di lui i riflettori del calciomercato. Come vi abbiamo raccontato in mattinata (LEGGI ), la Fiorentina ha deciso di affondare il colpo per il rinnovo di contratto di Dusan Vlahovic. (fiorentinanews.com)

Fiorentina, il futuro di Prandelli è in bilico ma potrebbe restare come direttore tecnico

Secondo il giornalista il gioiellino Vlahovic, che non ha ancora il contratto in scadenza, andrebbe blindato adesso e senza troppi giri di parole. In modo da evitare che si entri nello stesso circuito di Pezzella e Milenkovic, ora più vicini all’addio che a una conferma dentro l’ambizioso progetto che deve ancora decollare. (FiorentinaUno.com)

L’accordo che Prandelli ha firmato per tornare sulla panchina della Fiorentina si chiuderà il prossimo 30 giugno. Quotidianamente, Buongiorno Firenze individua un tema di cronaca e vita cittadina, di cui si parla con un ospite: oggi nostro ospite "indiretto" è Cesare Prandelli allenatore della Fiorentina. (LA NAZIONE)

Per il tecnico, si legge sull'edizione fiorentina de La Repubblica, la sensazione è che ci possa essere spazio nell'immediato, con un ruolo da direttore tecnico. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr