Scossa Champions, il Milan s'è desto! Pioli chiama, i fedelissimi rispondono: la corsa continua

Scossa Champions, il Milan s'è desto! Pioli chiama, i fedelissimi rispondono: la corsa continua
Milan News SPORT

TROPPI SPRECHI - Sia chiaro: la vittoria di ieri non ha spazzato via tutti i problemi di questa squadra, basta guardare il tabellino finale soffermandosi sulla voce "gol clamorosi sbagliati".

Il Milan ha fatto il suo dovere.

E quando Calhanoglu canta, suona e dà spettacolo tutta la squadra sale di livello.

Insomma, un Milan concentrato e determinato, che avrebbe certamente potuto osare di più, ma che ha portato a termine la missione con una certa disinvoltura

Troppi, davvero troppi. (Milan News)

Su altri giornali

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Mercato Milan, sostituto Donnarumma. Mercato Milan, Tuchel fa fuori Abraham. Tomas Tuchel fa fuori Tammy Abraham dal progetto del Chelsea. Per questo la società rossonera ora valuta l’ultimo grande nome spuntato fuori nelle ultime ore, si tratta di Tammy Abraham del Chelsea. (Stop and Goal)

E' anche vero, però, che il suo peso offensivo è quasi nullo: in un anno e mezzo di Milan ha siglato solamente 4 gol, offrendo 8 assist ai propri compagni. L'alchimia con il turco funziona molto bene: anche contro il Sassuolo Saelemaekers ha offerto un passaggio vincente per il numero 10, contribuendo al gol dell'1-0. (Milan News)

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube! Calciomercato Milan, i rossoneri guardano in Premier League per il bomber del futuro: profilo giovane e di grande prospettiva. (CalcioMercato.it)

Milan, ottima risposta ai pessimisti: squadra compatta e ritrovata

Calhanoglu ha avuto delle fiammate: non è che esci illuminato dalla prestazione del turco, ma la sua zampa ce l'ha sempre. Luca Serafini, opinonista, si è così espresso a MilanTV nel post partita di Milan-Benevento: "Abbiamo subito qualche 1 vs 1, ma io continuo a dire che lì il problema sia del centrocampo. (Milan News)

E’ Saelemaekers a fornire l’assist al 10, il quale dopo il velo di Kessie mette dentro l’1-0. Ibrahimovic 6 – Fondamentale per lo sviluppo del gioco, tocca diversi palloni fuori l’area di rigore (MilanLive.it)

Non sarà comunque una gara facile per i bianconeri, come non lo è stata ieri per i rossoneri che in alcuni momenti hanno sofferto al punto da pensare che da un momento all’altro sarebbe arrivato il goal del pari. (MilanNews24.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr