Commozione a Castenaso, in tanti a salutare Giulia e Alessia

Commozione a Castenaso, in tanti a salutare Giulia e Alessia
Per saperne di più:
La Provincia di Cremona e Crema INTERNO

Vediamo due figlie Alessia e Giulia volute cresciute amate e curate.

Noi nella famiglia di Alessia e Giulia da domenica vediamo un dolore infinito, il rischio è la caduta nel baratro nel cinismo.

"Ad Alessia e Giulia nella loro giovinezza sono state consegnate fiducia, stima, libertà e autonomia

Vediamo una madre impietrita dal dolore e vediamo una sorella Stefania che ha fatto da madre e ad amica, sono le sue parole, ad Alessia e Giulia. (La Provincia di Cremona e Crema)

Su altri media

Giulia e Alessia "sono state due figlie volute, cresciute, amate, con un padre che ha vissuto per loro. Sono certo che siano state per la famiglia Pisanu di grande consolazione davanti alla forza del male che divide e disperde la vita". (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Al termine della cerimonia, lungo applauso da parte delle tante persone presenti in una chiesa gremita LA TRAGEDIA Giulia e Alessia Pisanu, la telefonata al papà pochi minuti. (ilmattino.it)

Si dice spesso che davanti a una tragedia, a un lutto assoluto come quello della perdita di un figlio o di una figlia, ogni parola sia vana, ogni aggettivo inutile, ogni verbo uno sbaglio e la scelta migliore sia il silenzio. (la Repubblica)

Alessia e Giulia Pisanu, i funerali a Castenaso tra lacrime, fiori e ​ricordi. «Buon viaggio angeli»

Vediamo una madre impietrita dal dolore e vediamo una sorella Stefania che ha fatto da madre e ad amica, sono le sue parole, ad Alessia e Giulia. Lo ha detto il parroco di Castenaso, don Giancarlo Leonardi, in un passaggio dell'omelia nel funerale di Giulia e Alessia Pisanu, morte investite da un treno a Riccione. (Sky Tg24 )

Domande, tante, che resteranno per sempre senza risposta. Visto il gran caldo, fuori dalla chiesa è stata posizionata un’autobotte per la distribuzione di acqua (Casteddu Online)

Quando i feretri sono stati portati all'esterno, sono stati lanciati in aria palloncini bianchi a forma di cuore Alessia e Giulia Pisanu, i funerali delle sorelle investite dal treno. RICCIONE Giulia e Alessia Pisanu, la telefonata al papà pochi minuti. (ilgazzettino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr