F1 | Bottas sempre più lontano dai piani Mercedes, il finlandese sembra aver mollato tutto: "Oggi non avrei potuto fare meglio"

F1 | Bottas sempre più lontano dai piani Mercedes, il finlandese sembra aver mollato tutto: Oggi non avrei potuto fare meglio
F1inGenerale SPORT

Il finlandese ha evidentemente mollato tutto, probabilmente conscio del fatto che un rinnovo non arriverà più.

Leggi anche. L’intervista post-gara. “La gara di oggi non ha fatto altro che confermare ciò che si è visto venerdì e sabato

Valtteri Bottas ha mollato tutto, ormai è evidente che le strade tra lui e Mercedes si stanno dividendo dopo il disastroso GP di Baku.

La realtà ormai è evidente: Valtteri sembra aver perso la grinta e la forza, probabilmente conscio del fatto che il rinnovo non arriverà mai. (F1inGenerale)

Ne parlano anche altri giornali

Il report di fine gara redatto da Pirelli stessa ha evidenziato inoltre come anche Lewis Hamilton abbia rischiato una foratura La posteriore sinistra non è la gomma più impegnata a Baku, per cui non è quello un tema. (FormulaPassion.it)

Max Verstappen costretto alla ritirata poco prima del finale. Grande la vincita per il messicano Perez che conclude in prima posizione partendo sesto. è la mia prima vincita con la Red Bull. (TheLastCorner.it)

Abbiamo perso un sacco di punti, avremmo potuto allargare il divario in campionato. Il leader del mondiale, Max Verstappen, commenta lo zero ottenuto oggi in gara e mostra tutto il suo sconforto per l’occasione non colta. (Newsf1)

Formula 1, in Azerbaigian tanti colpi di scena: alla fine trionfa Perez su Red Bull. Leclerc ai piedi del podio

Sainz deluso: “Gara difficile ma dovevo fare di più”. Il Gran Premio di F1 dell’Azerbaijan, ricco di colpi di scena, vede le Ferrari al quarto posto con Leclerc e Sainz all’ottavo. Se guardiamo al passo sulle hard, verso metà gara non eravamo lontanissimi da Mercedes e Red Bull. (Newsf1)

La squadra ha fatto un lavoro incredibile e voglio ringraziare il signor Mateschitz per questa grande opportunità dandomi il sedile. Max Verstappen. Posizione finale: DNF, Posizione di partenza: 3°. (Formula1 Web Magazine)

Lewis Hamilton non ne approfitta e spreca la grande occasione finendo lungo al secondo via per una gara sprint da due giri Alla fine la spunta Sergio Perez con la Red Bull. (L'Eco Vicentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr