Giudice sportivo - Un turno di squalifica a 7 giocatori e al tecnico Ivan Juric

Giudice sportivo - Un turno di squalifica a 7 giocatori e al tecnico Ivan Juric
Più informazioni:
Fcinternews.it SPORT

Salta la prossima giornata Manuel Lazzari della Lazio (per lui anche una ammenda di 10.000 euro) "perché al 50° del secondo tempo, a gioco fermo, avvicinandosi minacciosamente ad un avversario ne provocava la caduta ap-poggiando la testa alla nuca del medesimo".

Questo il responso del giudice sportivo dopo le gare dell'ultima giornata del campionato di Serie A.

Squalificati per una giornata anche Carlos Joaquin Correa (Lazio), Adrien Sebastie Perrucher Da Silva (Sampdoria), Franck Ribery (Fiorentina), Matteo Lovato (Verona), Erick Antonio Pulgar (Fiorentina) e Kevin Strootman (Genoa). (Fcinternews.it)

Ne parlano anche altre fonti

Non esiste una società in cui Juric possa fruire dell'autonomia e del peso specifico che ha a Verona. E alla fine i chiarimenti ci sono sempre stati, senza mai scatenare equivoci o alimentare frizioni (Hellas1903.it)

Fermato anche Lovato che in diffida, è stato ammonito sabato alla Sardegna Arena nel match vinto 2-0 dai veneti. Questa la motivazione: “Per avere, al 43° del secondo tempo, dopo una decisione arbitrale, rivolto un’espressione insultante all’allenatore della squadra avversaria; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale”. (Calcio Casteddu)

Il difensore alla Sardegna Arena ha infatti ricevuto il quinto cartellino giallo del proprio campionato, mentre il tecnico era stato cacciata a causa di “un’espressione insultante” rivolta a Semplici (e non quindi, come parso in un primo momento, per un’espressione blasfema). (Calcio Hellas)

News Juric ora mette nel mirino sé stesso e Mandorlini

Chi aspetta un’occasione per mettersi in mostra è Kevin Rüegg. Gli estimatori non gli mancano, queste ultime partite saranno utili anche al Verona per capire se poterci fare affidamento nella prossima stagione (Calcio Hellas)

Inoltre è stato squalificato per un turno Ivan Juric, allenatore del Verona, multato anche di 5mila euro per avere al 43 del secondo tempo della gara con il Cagliari, "dopo una decisione arbitrale, rivolto un'espressione insultante all'allenatore della squadra avversaria; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale". (AreaNapoli.it)

Il tecnico croato da qui a fine stagione vorrebbe innanzitutto sfondare “quota cinquanta” per poi, magari, andare a caccia del record. Il discorso salvezza è ormai in cassaforte: con la vittoria di Cagliari l’Hellas ha infatti raggiunto la fatidica “quota quaranta” e può ora rilassarsi un po’ (in senso “buono) e parlare di obiettivi, numeri e record. (Calcio Hellas)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr