Il giallo dell'anziano ucciso in casa: trovato con un coltello conficcato nel collo

Il giallo dell'anziano ucciso in casa: trovato con un coltello conficcato nel collo
Today.it INTERNO

Vincenzo Rossi faceva volontariato e i vicini di casa lo descrivono come una brava persona

Vincenzo Rossi, 91 anni, è stato ferito mortalmente con un coltello da cucina: è stato trovato morto in un appartamento al quinto piano del palazzo di via Tripoli 4 a Torino, nel popoloso quartiere di Santa Rita.

Una banconota insanguinata forse la chiave. E' un giallo l'omicidio di Vincenzo Rossi.

Vincenzo Rossi, ucciso a coltellate in via Tripoli a Torino. (Today.it)

Su altri media

Torino: Vincenzo Rossi ucciso a casa sua con il coltello conficcato nella nuca. Ucciso nella sua abitazione, a Torino, colpito a coltellate. E’ morto così Vincenzo Rossi, 91 anni. (Blitz quotidiano)

Inoltre al fermato sono stati sequestrati gli indumenti e le scarpe indossati, visibilmente ancora intrisi del sangue della vittima. È stato bloccato nella notte di oggi, giovedì 8 aprile 2021, l'uomo ritenuto l'assassino di Vincenzo Rossi, il 91enne ucciso ieri a coltellate nel suo appartamento di via Tripoli a Torino. (TorinoToday)

Inoltre al fermato sono stati sequestrati gli indumenti e le scarpe indossati, visibilmente ancora intrisi del sangue della vittima. Infine, aveva un lieve taglio sul dorso di una mano, verosimilmente frutto della colluttazione con la vittima (TorinoToday)

Ucciso in casa a coltellate a Torino Santa Rita: assassino arrestato dopo poche ore, ha confessato

È stato fermato dai carabinieri con l’aiuto degli agenti della polfer: l’uomo è stato individuato grazie alle telecamere di sorveglianza della stazione. Torino, fermato dai carabinieri l'assassino del pensionato di Santa Rita: il momento dell'arresto. (La Stampa)

È stato arrestato nella notte vicino la stazione di Torino Porta Nuova l’omicida del pensionato 91enne di Santa Rita , trovato morto ieri pomeriggio nella sua casa in via Tripoli. L’assassino, Salvatore Strano , un pluripregiudicato 50enne di origini catanesi senza fissa dimora che conosceva da poco la vittima, è stato fermato dai carabinieri dopo essere stato riconosciuto dalle telecamere di sorveglianza della stazione . (Il Fatto Quotidiano)

Nella notte presso la stazione di Torino Porta Nuova, i Carabinieri del Comando Provinciale di Torino hanno individuato e bloccato l’autore dell’omicidio avvenuto nel pomeriggio di ieri. Il movente dell’omicidio è da ricondurre ad una violenta lite tra i due per futili motivi, ancora meglio da chiarire. (Quotidiano Piemontese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr