Letta in Calabria per "lanciare" la candidatura di Amalia Bruni

Letta in Calabria per lanciare la candidatura di Amalia Bruni
Corriere della Calabria INTERNO

Lo dichiara Stefano Graziano, commissario del Partito Democratico della Calabria

«Enrico Letta sabato sarà in Calabria per dare il via alla campagna elettorale del Partito Democratico calabrese, al fianco della candidata del centrosinistra alla presidenza della Regione Calabria, Amalia Bruni, con cui in apertura terrà una conferenza stampa a Gizzeria, all’hotel Marechiaro, alle 13.

Le altre tappe della giornata prevedono una visita alla “Fattoria della Piana”, cooperativa di allevatori e di trasformatori che operano tra tradizione e innovazione, un esempio unico nel Mezzogiorno d’Italia, e un incontro con don Pino Demasi, referente di Libera per la Piana di Gioia Tauro, con il giornalista Michele Albanese e con l’imprenditore Nino De Masi, da anni sotto scorta per non essersi piegati alla ndrangheta. (Corriere della Calabria)

La notizia riportata su altre testate

Le altre tappe della giornata – si fa rilevare - prevedono una visita alla “Fattoria della Piana”, cooperativa di allevatori e di trasformatori che operano tra tradizione e innovazione, un esempio unico nel Mezzogiorno d’Italia, ed un incontro con don Pino Demasi, referente di Libera per la Piana di Gioia Tauro, con il giornalista Michele Albanese e con l’imprenditore Nino De Masi, da anni sotto scorta per non essersi piegati alla 'ndrangheta. (LaC news24)

Bisogna capirlo, in fondo: un assessore alla sicurezza di Voghera, leghista, che gira con la pistola e uccide, in uno scenario ancora tutto da chiarire, un irregolare marocchino. Qui vanno fatte innanzi tutto due considerazioni: la prima è, ci scusi tanto signor segretario, che le pistole non hanno colpa. (Armi e Tiro)

Ma per rendere possibile una simile operazione, e risultare appetibile agli elettori del movimento, Letta deve diventare un po' grillino Lui stesso non pare illudersi sull'appoggio di Italia Viva, che sotto la torre del Mangia ha buoni numeri. (LiberoQuotidiano.it)

Voghera, Letta: “Stop armi private, in giro con le armi solo poliziotti e carabinieri” - L'Unione Sarda.it

i partiti che pur annoverano persone di qualità, stritolano le buone esperienze che hanno al proprio interno per le lotte di potere, di corrente; il civismo leggero, invece, non si dimostra capace di tradurre le istanze dei cittadini in politiche e soluzioni e un know-how amministrativo indispensabile. (Il Messaggero)

"Le altre tappe della giornata - prosegue - prevedono una visita alla 'Fattoria della Piana', cooperativa di allevatori e di trasformatori che operano tra tradizione e innovazione, un esempio unico nel Mezzogiorno d'Italia, ed un incontro con don Pino Demasi, referente di Libera per la Piana di Gioia Tauro, con il giornalista Michele Albanese e con l'imprenditore Nino De Masi, da anni sotto scorta per non essersi piegati alla ndrangheta. (Il Lametino)

"In giro con le armi solo poliziotti e carabinieri”. Ma una cosa dobbiamo e possiamo farla: stop armi private. (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr