Astrazeneca, Magrini: Importante, effetti rarissimi da valutare con calma

Astrazeneca, Magrini: Importante, effetti rarissimi da valutare con calma
LaPresse INTERNO

Roma, 7 apr.

(LaPresse) – Astrazeneca “credo sia un vaccino importante, gli effetti rarissimi, che anche altri farmaci hanno, vanno visti con cautela e modestia.

Così come anche una quota di ‘non so, vetrifichiamo'”

Quando c’è qualcosa che non si capisce va bene fermarsi e dichiarare in corso di emergenza la propria flessibilità è importante.

(LaPresse)

Su altri giornali

Tra oggi e domani l’Ema, l’ente regolatorio sui farmaci in Europa, valuterà la sicurezza del vaccino anglo svedese. 3 ' di lettura. Il vaccino AstraZeneca ancora nel mirino per rari casi di trombosi segnalati in diversi Paesi europei e che hanno colpito in particolare giovani donne. (The Wam)

Il rapporto rischio-beneficio del vaccino AstraZeneca è "ancora ampiamente positivo", ha detto ieri il direttore del Dipartimento per la regolamentazione e pre-qualificazione dell'Oms, Rogerio Paulo Pinto de Sà Gaspar, intervenendo al briefing da Ginevra sul coronavirus. (AGI - Agenzia Italia)

Gissi (Cisl): serve una voce sola. Anche secondo Lena Gissi, leader Cisl Scuola, “serve una sola voce” e “che si pronunci l’istituzione. Qualche giorno fa l’Olanda ha detto stop alla diffusione delle dosi anti-Covid prodotte nelle aziende del Nord Europa. (Tecnica della Scuola)

AstraZeneca, Roberta Villa: "Un'ulteriore restrizione può ingenerare maggiore confusione. Frequenza di reazioni gravi è minima"

65enni, residenti a Tramonti, Maiori, Minori, Ravello, Scala, Atrani e Amalfi zona a sud dell’interruzione stradale) a contattare il Centro Operativo (COC) del proprio Comune di residenza per essere inseriti nell’apposito elenco di riservisti. (Positanonews)

Insegnante di 40 anni di Cernusco ricoverata per trombosi dopo vaccino Astrazeneca. Il timore delle autorità sanitarie è che questi episodi inneschino disdette degli appuntamenti, come è accaduto nella giornata di ieri a Napoli. (Oggi Scuola)

La giornalista e divulgatrice scientifica Roberta Villa sul caso del vaccino AstraZeneca, nuovamente bloccato in molti paesi: "La frequenza di reazioni gravi è minima, in GB pochi casi sul oltre 20 milioni di somministrazioni" (La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr