Bce: Schnabel, avanti con aumento tassi nonostante economia stagnante

Bce: Schnabel, avanti con aumento tassi nonostante economia stagnante
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Bce: Schnabel, avanti con aumento tassi nonostante economia stagnante Intervista alla testata tedesca T-online (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 22 set - La Bce deve continuare ad alzare i tassi di interesse perche' l'inflazione continua ad essere troppo alta, anche se l'economia europea l'economia e' vista stagnante. Isabel Schnabel, membro del Comitato esecutivo della Bce, in un'intervista alla testata tedesca T-online conferma il tracciato di Francoforte: 'La Bce ha un mandato chiaro che e' quello della stabilita' dei prezzi. (Il Sole 24 ORE)

Su altri media

Roma, 22 set. (LaPresse) – “Dopo il recupero osservato nella prima metà del 2022 i dati recenti indicano un considerevole rallentamento della crescita nell’area dell’euro, con l’economia che dovrebbe ristagnare nel prosieguo dell’anno e nel primo trimestre del 2023”. (LaPresse)

Stando a quanto sostenuto dalla Lagarde in occasione dell’ultimo meeting (8 settembre), ci aspettano altri aumenti la cui entità sarà decisa sulla base dei dati, visto che la BCE non ha idea di quale possa essere il tasso neutrale, ovvero quello in grado di assicurare una crescita stabile del PIL a piena capacità. (Investing.com Italia)

Il Consiglio direttivo – spiegano da Bruxelles – riesaminerà regolarmente la traiettoria della politica monetaria alla luce delle informazioni più recenti e dell’evolvere delle prospettive di inflazione. (Economy Magazine)

La Bce ci accompagna verso la recessione

In termini di volumi, finora il credito bancario alle imprese ha continuato a mostrare vigore, riflettendo in parte la necessità di finanziare gli elevati costi di produzione e l’accumulo di scorte. (Borse.it)

Isabel Schnabel lancia un monito all’Italia: Sia coerente nell’applicare il Pnrr. (L'Opinione delle Libertà)

La Bce aumenterà con ogni probabilità ancora i tassi nei prossimi mesi. L’istituto di Francoforte lo scrive nero su bianco all’interno del bollettino economico della Banca centrale europea, dove si sottolineano anche i rischi per la crescita con il protrarsi della guerra tra Russia e Ucraina. (Panorama)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr