Luce misteriosa sull’Europa, svelato il mistero

Luce misteriosa sull’Europa, svelato il mistero
GigaBitPc SCIENZA E TECNOLOGIA

L’astronauta francese Thomas Pesquet ha spiegato cos’è in realtà la luce blu nei cieli europei vista dallo spazio.

Gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale hanno osservato una luce blu sull’Europa.

Gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) hanno recentemente scoperto uno strano bagliore blu sull’Europa.

I commenti di Thomas Pesquet riguardo all’immagine dei bagliori che ha condiviso sul suo account Twitter, confermano che ovviamente l’astronauta non crede a questo mistero

Svelato il mistero della Luce Blu sull’Europa. (GigaBitPc)

Ne parlano anche altri media

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. "Questo è un evento molto raro e abbiamo una struttura fuori dal laboratorio europeo Columbus dedicata all'osservazione di questi lampi di luce". (Esquire Italia)

Il Palazzo Celeste di Xi: la Cina sfida l’America anche nello Spazio dal nostro corrispondente Gianluca Modolo. La navicella Shenzhou-13 trasportata verso l'area di lancio (afp). Sabato parte una nuova missione per completare la Stazione Tiangong. (la Repubblica)

La Stazione Spaziale Internazionale è estremamente adatta per questo osservatorio poiché vola sopra l’Equatore dove ci sono più temporali Sul fenomeno catturato, Pesquet spiega: “è un fenomeno molto raro e abbiamo una struttura fuori dal laboratorio Columbus dell’ESA dedicata all’osservazione di questi lampi di luce. (MeteoWeb)

Un astronauta della Stazione Spaziale Internazionale fotografa un fulmine sotto forma di una bolla nell'atmosfera

Era il 2013 e Parmitano è dovuto rientrare rapidamente nella Stazione Spaziale Internazionale poiché nel suo casco, a causa di un malfunzionamento, era entrata dell'acqua. La conversazione integrale tra i due, avvenuta a giugno scorso, si può guardare qui (Repubblica TV)

Secondo Pesquet “La Stazione Spaziale è estremamente adatta per questo tipo di osservazioni in quanto sorvola l’equatore dove ci sono più temporali” L’immagine mostra quello che è definito “evento luminoso transitorio” – un fenomeno simile a un fulmine che colpisce verso l’alto l’atmosfera superiore. (Tom's Hardware Italia)

Secondo l’astronauta, la Stazione Spaziale Internazionale è ben posizionata per fotografare tali fenomeni, poiché vola sopra l’equatore, dove si verificano più temporali Ma a differenza della maggior parte dei fulmini, una tale scarica elettrica appariva come una grande bolla blu sul continente. (SanSeveroTV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr