Concertone del 1 maggio: solo 500 persone, ma torna il pubblico dal vivo. Mattarella: segno di ripresa. La scaletta

La Stampa CULTURA E SPETTACOLO

Il ricordo di Erriquez. Nella scaletta l’omaggio di Max Gazzè con la Magical Mistery Band a Erriquez, il cantante della Bandabardò scomparso lo scorso febbraio, sempre ospite della manifestazione

In programma Noel Gallagher, Après La Classe & Sud Sound System, Balthazar, Edoardo Bennato, Bugo, Chadia Rodriguez ft., Chadia Rodriguez ft.

A scorrere i dati che ricordano quanti lavoratori sono impegnati nel settore dell’Automotive e la loro importanza per l’economia italiana. (La Stampa)

Su altri media

L’attacco di Fedez alla Lega. Poi l’attacco durissimo alla Lega sulla legge Zan: «Due parole sull’uomo del momento, il sonnecchiante Ostellari. Né la Rai né la direzione di Rai3 hanno mai operato forme di censura preventiva nei confronti di alcun artista del concerto». (Open)

Il cantante e l’influencer sul palco del Concerto del Primo Maggio fa un monologo in cui non risparmia nessuno e inveisce contro Draghi e il governo. Non ha risparmiato nessuno questa sera Fedez e ha proseguito il suo intervento contro alcune personalità politiche che si sono espresse con parole forti e inaccettabili contro la diversità di genere. (Yeslife)

Il contenuto di questo intervento è stato definito inopportuno dalla vicedirettrice di Raitre". E poi ha concluso: "Reinvito Fedez a bere un caffè, tranquilli, per parlare di libertà e di diritti" (QUOTIDIANO.NET)

Concertone, Fedez accusa: «La vicedirettrice di Rai 3 ha definito il mio intervento inopportuno». E si scaglia contro la Lega sulla legge Zan

Fedez parla dal palco del concertone del 1 maggio dopo aver ribadito quanto aveva già raccontato nel pomeriggio su Instagram in merito a una presunta censura politica al suo intervento. «Rai3 e la Rai sono da sempre aperte al dibattito e al confronto di opinioni, nel rispetto di ogni posizione politica e culturale (La Stampa)

Quindi cari antiabortisti, caro Pillon, avete perso troppo tempo a cercare il nemico fuori, senza accorgervi che ce l’avevate in casa L'artista, in queste ultime settimane fortemente esposto su un tema come il ddl Zan sul reato di omotransfobia, ha pronunciato un lungo monologo sul palco dell'auditorium di Roma che quest'anno ha ospitato l'evento. (Tv Fanpage)

Il contenuto diáquesto intervento è stato definito inopportuno dalla vicedirettrice di Raitre Il monologo atteso - e discusso - di Fedez al Concertone del Primo maggio è arrivato dopo una giornata di polemiche a distanza tra lui e la Lega. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr