Coronavirus Italia, avanza la campagna vaccinale: quasi il 50% della popolazione è “protetto”

NewSicilia SALUTE

Nello specifico, secondo il Report Vaccini Anti Covid-19, l’ultimo dato (aggiornato al 16/07/2021) è pari a 59.966.908 somministrazioni e 25.792.725 sono le persone vaccinate.

Si parla di una percentuale che fa ben sperare, si sfiora quasi il 50%: 47,76% della popolazione over 12, infatti, ha completato il ciclo vaccinale.

Al momento si tratta dell’unico strumento che abbiamo nella lotta contro il virus che continua ad avanzare insistente, varianti comprese

Per consultare i dati completi, vi invitiamo a consultare il sito del Governo (Clicca Qui). (NewSicilia)

Su altre testate

Il giorno successivo, 24 luglio, sarà la volta del Municipio 5: via De Andrè 9 e Cascina Ronchettino in via Saponaro 34. Il 29 luglio, Municipio 6: via Boffalora 116 e via dei Narcisi 3. (IL GIORNO)

Le prime tappe saranno a Nettuno il 18 luglio, Velletri il 20 luglio Non è necessaria alcuna prenotazione: tutti i cittadini maggiorenni potranno presentarsi in Piazza Frasconi tra le 16.30 e le 21.30 portando con sé la tessera sanitaria o il codice STP/ENI per ricevere il vaccino monodose Johnson&Johnson. (Castelli Notizie)

Sono il 65% ma hanno la “scusante” di essere l’ultima categoria ad aver avuto accesso alla campagna. Oggi a contrarre il virus sono i giovani. (Quotidiano di Puglia)

Conseguentemente, sono in aumento anche i casi asintomatici, più frequenti tra i giovani. Il monitoraggio Iss e le storie dei nuovi contagiati. La bozza del nuovo monitoraggio dell’Iss e del ministero della Salute ha rilevato che i contagi sono in aumento principalmente tra i giovani, cioè la fascia d’età meno coperta dalla campagna vaccinale. (Impronta Unika)

Uno degli studi più completi sugli effetti del Covid nei minori di 18 anni è stato pubblicato all’inizio di luglio sulla rivista Public Health England . Si tratta di un’infiammazione che ha effetti sulla salute del cuore e può determinare delle gravi conseguenze a lungo termine. (Sky Tg24 )

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 4.770 i 16-29enni, 4.017 i trentenni, 11.909 i quarantenni, 9.992 i cinquantenni, 3.889 i sessantenni, 3.307 i settantenni, 952 gli estremamente vulnerabili e 257 gli over80. (http://gazzettadalba.it/)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr