Dieta dell’uva: cos’è e come funziona

Più Sani Più Belli SALUTE

Leggi anche: Dieta lampo: cos’è e come funziona. L’azione rimineralizzante dell’uva, inoltre, fa sentire più scattanti e pronti a riprendere le attività quotidiane con un pieno di energia e buon umore.

Spuntino mattina: uva nera (g 200 al netto degli scarti).

Pranzo: insalata di valeriana, finocchi e rucola (porzione libera) • trancio di pesce spada (donna g 150/uomo g 180) con capperi e olive • pane integraledi frumento tenero o di segale (donna g 30/uomo g 60) • zucchine trifolate(porzione libera)

Non solo uva: la dieta è studiata con il giusto equilibrio tra giorni proteici e glucidici, secondo il nostro efficace metodo molecolare. (Più Sani Più Belli)

Ne parlano anche altre testate

La ricerca dell’Università di Oxford fa emergere che mangiare ogni giorno anche solo due fettine di prosciutto aumenta del 18% il rischio di malattie cardiache. Il rischio di malattie cardiache diminuisce e arriva al 9% in caso di consumo di carni rosse non lavorate (Proiezioni di Borsa)

Spuntini metà mattina e metà pomeriggio: mezzo bicchiere di frutta e mezzo bicchiere di proteine Se vuoi dimagrire in fretta ma non ami pesare gli alimenti. (CheDonna.it)

LUNEDÌ / 1° GIORNO. . - Colazione: appena alzati: bere un bicchiere di acqua. Oppure uno yogurt greco con 0% grassi; fiocchi d'avena integrale; 15 mandorle; un cucchiaino di semi di lino. (Style)

Le patate. In alternativa si può anche decidere di sostituire il pane con circa 240 g di patate. Di solitamente il pane è sostituito nelle diete con prodotti meno ricchi di carboidrati e privi di lievito. (Proiezioni di Borsa)

Stiamo tornando, un po’ alla volta, alla nostra vita di sempre. LUNEDÌ / 1° GIORNO. . . COLAZIONE. – Latte parzialmente scremato o bevanda vegetale – (150 g per lei; 200 g per lui). – Biscotti o fette biscottate o cereali biscottate o cereali, tutto preferibilmente integrale (30 g per lei; 40 g per lui). (Style)

Insomma, la verità è che c’è sempre un buon motivo per prendere il cellulare e ordinare una pizza a domicilio. Attenzione a non ordinare mai a domicilio questi cibi per non rischiare grosso. Iniziamo con la protagonista indiscussa della nostra cucina, la pasta. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr