Fed, Powell: "La ripresa è più veloce del previsto ma la disoccupazione è alta"

Fed, Powell: La ripresa è più veloce del previsto ma la disoccupazione è alta
Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente (Economia)

“Indossare mascherine e rispettare il distanziamento seguendo i consigli dei sanitari può aiutare a far ripartire l’economia”.

La Fed rivede al rialzo le stime del Pil Usa per il 2020 e le porta a -3,7% mentre il tasso di disoccupazione dovrebbe fermarsi al 7,6%. MILANO – La Fed rivede al rialzo le stime del Pil Usa per il 2020 e le porta a -3,7% mentre il tasso di disoccupazione dovrebbe fermarsi al 7,6%. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Su altre testate

A tarda seduta il Dow Jones riduce i guadagni al più 0,41%, lo S&P 500 vira in negativo al meno 0,17% e il Nasdaq segna meno 0,88%. Roma, 16 set. (Yahoo Finanza)

Wells Fargo la giudica come Equal Weight aumentando il target a 500 dollari dai 375 precedenti. Almeno stando a quello che accade a Wall Street durante la mattinata italiana. (Proiezioni di Borsa)

Rispetto alle previsioni di giugno scorso il miglioramento è evidente: allora la stima del Pil 2020 era a -6,5%, mentre quella della disoccupazione era al 9,3%. La Fed ha anche anticipato l'intenzione di "aumentare nei prossimi mesi le sue disponibilità in titoli del Tesoro e titoli garantiti da ipoteche almeno al ritmo attuale per sostenere il buon funzionamento del mercato e contribuire a promuovere condizioni finanziarie accomodanti, sostenendo così il flusso di credito a famiglie e imprese". (Adnkronos)

Usa | Fed conferma tassi tra 0 e 0 | 25% | costo del denaro fermo fino al 2023

Il rischio delusione è elevato, dato che Powell ha già di fatto dato, in occasione del simposio a Jackson Hole, indicazioni più che significative sulla futura direzione della politica monetaria (con tassi che dovrebbero presumibilmente rimanere prossimi alo zero fino al 2023 ed un orientamento estremamente tollerante nei confronti di eventuali spinte inflazionistiche oltre la soglia di allerta del 2%%) anche perchè rimane al momento difficile capire cosa possa al momento aggiungere al già ricco piatto degli stimoli monetari. (Finanza Operativa)

Sul 2022 indica un più 3% e sul 2023 più 2,5%. Roma, 16 set. (Yahoo Finanza)

Per il 2020 la banca centrale american . Per il 2020 la banca centrale .... VincenzoOrab96 : - infoiteconomia : Tassi USA, Fed: bassi fino al 2023. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr