Sanità ligure, azzerato il disavanzo con due anni di anticipo

Sanità ligure, azzerato il disavanzo con due anni di anticipo
GenovaToday SALUTE

Il programma consiste in un insieme di misure destinate ad assicurare un veloce potenziamento dell'offerta del sistema sanitario ligure, per assorbire il picco di domanda non soddisfatta nel del 2020 e nel primo trimestre 2021".

"Il raggiungimento del pareggio con l'azzeramento del disavanzo in sanità - spiega Toti - segna il punto di partenza di un nuovo ciclo, nel quale le risorse economiche derivanti dalla fiscalità regionale, sino ad ora destinate al ripiano del disavanzo, potranno essere impiegate in modo aggiuntivo a quelle rese disponibili dal Fondo sanitario e dal Pnrr per intervenire sugli assetti strutturali del sistema sanitario regionale. (GenovaToday)

Ne parlano anche altre fonti

Sono 38 i nuovi casi rilevati dall'esame di 1.656 tamponi molecolari effettuati e 645 tamponi rapidi antigenici, secondo il bollettino della Regione di lunedì 19 luglio 2021, che riporta 103.920 casi positivi totali da inizio emergenza. (GenovaToday)

Sono due su dieci i 60enni che non hanno ancora ricevuto nessuna dose e tre su dieci i 50enni. Scende, ma solo leggermente, il numero di 20enni “no vax”: con 62.554 giovani (il 45,72%) che non si è ancora presentata all’appuntamento. (IVG.it)

Così come è importante - ha sottolineato - che i ragazzi capiscano che la loro libertà, la possibilità di tornare a scuola a settembre incontrando i loro compagni e tornando a una vita normale, passa attraverso i vaccini, scongiurando così l'ipotesi di un ritorno alla didattica a distanza. (Primocanale)

Covid, l'infettivologo: "Liguria a rischio tra anziani e turismo. Non deve spaventare la Gran Bretagna"

Negli ultimi 7 giorni l'incidenza in Liguria è di 21 casi positivi ogni 100mila abitanti (26 a La Spezia, 21 a Imperia, 17 a Genova e 8 a Savona) (GenovaToday)

A bordo dell’imbarcazioni, infatti, un membro dell’equipaggio è risultato positivo al Covid e altri nove sono in quarantena. Scattate le misure sanitarie: sono stati individuati nove contatti diretti, tutti parte dell’equipaggio, poi messi in isolamento a bordo. (IVG.it)

Ma anche su questo fronte Cenderello tranquillizza e argomenta: "Hanno vaccinato tantissimo ma buona parte della popolazione ha fatto solo una dose anziché due. Infatti nonostante i 50mila contagi nel Regno Unito la pressione sugli ospedali tra ricoveri, rianimazioni o decessi è molto bassa" (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr