Malagò sulla ripresa del campionato: “Presidenti di serie A egoisti? Sì, tutti condizionati da…”

fcinter1908 fcinter1908 (Sport)

“C’è egoismo da parte di tutti i presidenti dei Serie A sul fatto di voler giocare o no?

Ci sono delle situazioni che stanno evolvendo, prendiamo il lato positivo: c’è la volontà di investire nel nostro mondo”.

Su altri giornali

Il 2001 è l'anno in cui inizia la lunga storia tra Raffaele Rubino e il Novara. Il 2001 è l'anno in cui inizia la lunga storia tra Raffaele Rubino e il Novara. (Tutto Lega Pro)

Ci sono delle situazioni che stanno evolvendo, prendiamo il lato positivo: c’è la volontà di investire nel nostro mondo”. “C’è egoismo da parte di tutti i presidenti dei Serie A sul fatto di voler giocare o no? (Viola News)

Un calcio al pallone e un'altra presa di posizione. Giovanni Malagò non ha mai nascosto le perplessità sulla ripartenza della Serie A, ma da presidente del Coni evidenzia anche la disparità di trattamento con gli altri sport. (La Stampa)

"Non si può ricominciare senza avere una soluzione in caso non si riesca a portare a termine il campionato - riporta Tuttomercatoweb - Lo ripeto da due mesi. Di 15 sport di squadra in Italia, solo il calcio è rimasto vivo: gli altri si sono tutti fermati senza assegnare scudetto e retrocessioni. (Fcinternews.it)

Sarei potuto benissimo non rimanere lì: da protocollo ci sarebbe dovuto essere il Presidente della Repubblica, della Federazione e della Lega. Dei 15 sport di squadra in Italia, è rimasto attivo solo il calcio, gli altri 14 si sono tutti fermati senza assegnare scudetto e retrocessioni. (La Lazio Siamo Noi)

Ferita che rimarrà per sempre". - Impossibile ripartire senza un piano B. Giovanni Malagò torna ancora sulla situazione del calcio italiano, che sta spingendo per completare la stagione . Per questo dico da tempo che serve un piano B, come ha fatto la Germania mettendo in sicurezza il sistema con un accordo con le televisioni. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr