Lo sci alpinismo sarà olimpico a Milano-Cortina 2026

Lo sci alpinismo sarà olimpico a Milano-Cortina 2026
La Gazzetta dello Sport SPORT

Via libera dal Congresso del Cio: in palio 5 medaglie, potranno partecipare 48 atleti in totale.

Si disputerà in una delle sedi già fissate. Lo sci alpinismo entra nel programma olimpico di Milano-Cortina 2026.

La sede — Tra le direttive imposte dal Cio figura anche quella che lo sci alpinismo non potrà avere un sito olimpico a sé stante, ma dovrà essere disputato in uno dei siti olimpici già identificati. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altri media

48 gli atleti in totale, 24 uomini e 24 donne Lo sci alpinismo di fatto entrerà a far parte delle Olimpiadi a Milano-Cortina 2026 in qualità di sport aggiuntivo. (Valseriana News)

Se fosse questa linea a prevalere, l'Alta Valtellina rimarrebbe in lizza, mentre sarebbero tagliate fuori Albosaggia e la Media Valtellina. In ogni caso, tra pochi mesi Albosaggia potrà contare su una vetrina importante, visto che la località orobica ospiterà a inizio febbraio due prove della Coppa del Mondo di scialpinismo (SondrioToday)

La decisione è stata presa - all'unanimità - nel corso della 138esima sessione del Comitato Olimpico Internazionale in corso a Tokyo. di. STEFANO GATTI. Alle Olimpiadi Invernali di Milano-Cortina 2026 farà il suo esordio "a cinque cerchi" lo sci alpinismo. (Sport Mediaset)

C'è l'ok per l'ingresso dello sci alpinismo ai Giochi Olimpici: lo storico esordio a Milano-Cortina 2026

Il Congresso del Cio Il Congresso del Cio La Federazione farà tutto il possibile per mettere la squadra nella condizione di crescere ancora e ben figurare ai Giochi del 2026. (Sciare)

Lo ha deciso, all'unanimità, la 138^ sessione del CIO riunitasi oggi a Tokyo, in occasione dei Giochi Olimpici. Lo Sci Alpinismo che aveva fatto il suo esordio a cinque cerchi ai Giochi Olimpici Giovanili di Losanna 2020, si presenterà all’Olimpiade italiana con 5 eventi- 2 maschili, 2 femminili e uno misto- e tre format: sprint, individuale e staffetta mista, coinvolgendo 48 atleti (24 donne e 24 uomini) (Sky Sport)

Una gran notizia per un intero movimento e per la stessa nazionale italiana, che in questa disciplina è il riferimento assoluto a livello mondiale da anni. "E' una grande notizia per l’Italia, per la Federazione e per la nostra nazionale di sci alpinismo – ha detto il Presidente della FISI, Flavio Roda – che è una delle più forti al mondo. (NEVEITALIA.IT)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr