AstraZeneca: il Veneto sospende somministrazione agli under 60

AstraZeneca: il Veneto sospende somministrazione agli under 60
Metropolitano.it INTERNO

AstraZeneca: come funziona adesso. La circolare del dipartimento di Prevenzione regionale è già stata inviata ai direttori delle Ulss.

In via precauzionale, il Veneto ha deciso in questa fase di sospendere la somministrazione del vaccino AstraZeneca alle persone con meno di 60 anni.

La campagna vaccinale. La strategia della campagna vaccinale del Veneto, comunque, non cambia, continuando a puntare sul completamento della somministrazione a over 80 (la copertura è ora al 77%), superfragili e disabili. (Metropolitano.it)

Ne parlano anche altri media

Poi ne viene fuori una raccomandazione ad usarlo al di sopra dei 60 anni. Facebook Zaia (Corriere TV)

In via precauzionale al momento non faremo più vaccini AstraZeneca sotto i 60 anni. Queste le dichiarazioni rilasciate da Luca Zaia nel corso del consueto punto stampa quotidiano: «Ci è stato confermato che l'Rt è sceso a 0,96. (PadovaOggi)

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 44.878 tamponi. Sono 1.241 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 8 aprile, secondo i dati del bollettino anticipati dal governatore Luca Zaia. (Adnkronos)

Coronavirus Veneto, 941 nuovi casi e 32 morti in 24 ore, terapie intensive in frenata Il bollettino

Luca Zaia ha poi espresso preoccupazione per il parere di Ema (Agenzia europea per i medicinali) sul vaccino di AstraZeneca. In ospedale per Covid abbiamo 2.298 pazienti, undici in più di ieri, distribuiti fra terapie intensive (323) e area non critica (1.975). (VeronaSera)

Nella prima ondata avevamo un rapporto di 6 a 1 tra area non critica e terapia intensiva. I ricoverati negli ospedali del Veneto 2.268 (-30) rispetto a ieri di cui 321 pazienti Covid in terapia intensiva (-2) (TrevisoToday)

La provincia con il maggior numero di nuovi positivi oggi è Padova (271). Coronavirus Veneto, sono 941 i nuovi positivi (rispetto a 1.241 nuovi contagiati delle 24 ore precedenti) e 32 i morti da ieri sera . (ilgazzettino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr