Muore schiacciata dall'ascensore » La Gazzetta di Massa e Carrara

Muore schiacciata dall'ascensore » La Gazzetta di Massa e Carrara
La Gazzetta di Massa e Carrara INTERNO

Gli investigatori ipotizzano che l’ascensore si sia messo improvvisamente in funzione schiacciando la donna.

La donna è rimasta schiacciata sotto l’ascensore della sua abitazione mentre si trovava, per ragioni in corso di accertamento, nel vano dello stesso.

Cronaca. . Muore schiacciata dall’ascensore. martedì, 4 maggio 2021, 16:37. di beatrice damonte - michela carlotti. Un tragico incidente domestico è avvenuto nel pomeriggio di oggi a Marina di Carrara e ha visto coinvolta Tiziana Boggi, 74 anni, madre del noto campione di tennis in carrozzina Nicola Codega, entrambi residenti nello stesso stabile, dotato di ascensore privato. (La Gazzetta di Massa e Carrara)

Su altri media

È stato l'80enne a chiamare i soccorsi ma, nonostante l'intervenuto di una automedica e di una ambulanza della Pubblica Assistenza di Carrara, per la donna non c'è stato nulla da fare. Il corpo è stato trovato dai vigili del fuoco schiacciato dall'ascensore (LA NAZIONE)

All'improvviso, per cause ancora al vaglio dei carabinieri, l'ascensore si e' azionato schiacciando l'anziana. Il coniuge ha dato immediatamente l'allarme, ma quando vigili del fuoco e ambulanza del 118 sono arrivati non c'era piu' nulla da fare per salvare la donna (LA NAZIONE)

La vittima è una donna di 74 anni che, per cause di accertamento, è rimasta schiacciata sotto l’ascensore privato dell’abitazione. Il marito si trovava con lei nel momento del tragico incidente, ed ha riferito che la donna era scesa nel vano dell’ascensore per recuperare un oggetto (La Voce Apuana)

Muore schiacciata e fatta a pezzi dall'ascensore: inutili le grida di aiuto

A Pompei, invece, all’interno di un cortile, una ragazza è stata trovata morta con le caviglie spezzate. Una donna di 74 anni è morta dopo essere scesa nel seminterrato. (Formatonews)

di Claudio Laudanna Una vita sempre di corsa per badare ai suoi uomini: la spesa, la casa, gli impegni e poi, improvvisamente, più nulla. Tiziana Boggi non poteva sapere ieri che un gesto insignificante, compiuto in maniera quasi automatica come raccogliere un piccolo oggetto da terra sarebbe stato l’ultima cosa che avrebbe mai fatto. (LA NAZIONE)

Al bimbo non faremo mancare nulla, ma certo gli mancherà l'essenziale, l'amore della sua bella e brava mamma La tragedia si è consumata a Marina di Carrara. Aveva 74 anni la donna morta in un drammatico incidente avvenuto in una palazzina di via Vicinale di Massa, a Marina di Carrara. (ROMA on line)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr