Norvegia, nave in balia di onde alte 15 metri: lo spettacolare salvataggio della guardia costiera

Norvegia, nave in balia di onde alte 15 metri: lo spettacolare salvataggio della guardia costiera
Corriere TV ESTERI

Nelle immagini, i soccorritori salvano grazie all'elicottero l'equipaggio da onde alte fino a 15 metri

Dodici le persone dell'equipaggio salvate - LaPresse/AP /CorriereTv. (LaPresse) Una nave da carico olandese alla deriva ha rischiato di ribaltarsi al largo della costa norvegese.

I membri dell'equipaggio a bordo dell'Eemslift Hendrika avevano lanciato l'allarme nel Mare del Nord e richiesto l'aiuto della Guardia Costiera per salvare le 12 persone a bordo dalla nave. (Corriere TV)

Ne parlano anche altri media

Una delle navi Zulu è attiva a Parigi e altre due navi Zulu sono attualmente in costruzione per lo stesso mercato francese. Nell'ambito del progetto Flagships, siamo lieti di essere all'avanguardia nella riduzione delle emissioni dei trasporti e nel dimostrare le caratteristiche superiori delle celle a combustibile di idrogeno" - ha affermato Matthieu Blanc, direttore di CFT. (Corriere marittimo)

(LaPresse/AP) – L’Iran ha liberato nelle prime ore del mattino la petroliera sudcoreana Hankuk Chemi e il suo capitano detenuti da gennaio. (LaPresse)

Il drammatico video dei soccorsi. Una nave da carico olandese rischia di rovesciarsi al largo delle coste norvegesi dopo l'evacuazione dell'equipaggio. Condividi. Le autorità norvegesi hanno inviato una nave della guardia costiera per ispezionare la situazione dell'Eemslift Hendrika, che galleggia senza motore nel Mare di Norvegia a 130 chilometri da Alesund. (Rai News)

Entro fine anno la prima nave da carico alimentata a idrogeno – Navigherà sulla Senna – Corriere Marittimo

Leggi su gazzettadelsud (Di mercoledì 7 aprile 2021) Ela Eemslift Hendrika, laportacontainermarted dopo essere finita in avaria nelle acque norvegesi, a 60 miglia nautiche da Olesund, nel . #Norvegia, drammatico #salvataggio dell'equipaggio di una #nave… - (Zazoom Blog)

Le autorità marittime hanno detto che il loro obiettivo è quello di capire come stabilizzare la nave in modo che non affondi, mentre cercano di assicurarsi che la nave non si schianti contro la riva. Le condizioni meteorologiche sono estreme», ha spiegato al giornale VG il Direttore delle emergenze dell'amministrazione costiera norvegese Hannes-Petter Mortensholm (Ticinonline)

L'Egitto, già alle prese con gravi carenze idriche, teme che tale operazione possa mettere ulteriormente a rischio l'approvvigionamento del Paese. In conclusione del comunicato, il governo etiope ha fatto sapere di attendersi "che il processo venga ripreso la terza settimana di aprile" su richiesta "dell'attuale presidente dell'Ua" (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr