Coronavirus in Francia, è ufficiale: vaccinazione obbligatoria per i frontalieri

Riviera24 INTERNO

Se poi, a seguito di controlli, dovesse emergere la presenza di personale non vaccinato o senza test negativo, ad essere sanzionato sarà anche il datore di lavoro

Ventimiglia.

Tutti i frontalieri che lavorano in Francia dovranno tassativamente essere vaccinati per continuare a lavorare.

In pratica, spiega Roberto Parodi, segretario del Fai Frontalieri Intemelii, «da settembre i lavoratori dovranno avere il Green pass che attesti l’avvenuta vaccinazione oppure un test effettuato ogni due giorni, altrimenti non potranno lavorare». (Riviera24)

Se ne è parlato anche su altre testate

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.314.943 dosi, corrispondenti al 93,5% di 4.617.210 finora disponibili per il Piemonte Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 4.770 i 16-29enni, 4.017 i trentenni, 11.909 i quarantenni, 9.992 i cinquantenni, 3.889 i sessantenni, 3.307 i settantenni, 952 gli estremamente vulnerabili e 257 gli over80. (http://gazzettadalba.it/)

I dati a disposizione indicano anche che, nella maggior parte dei casi, la miocardite e la pericardite sono lievi. Uno degli studi più completi sugli effetti del Covid nei minori di 18 anni è stato pubblicato all’inizio di luglio sulla rivista Public Health England . (Sky Tg24 )

Il 23 luglio il camper vaccinazioni della ASL Roma 6 arriva a Genzano! Le prime tappe saranno a Nettuno il 18 luglio, Velletri il 20 luglio (Castelli Notizie)

Sono il 65% ma hanno la “scusante” di essere l’ultima categoria ad aver avuto accesso alla campagna. Oggi a contrarre il virus sono i giovani. (Quotidiano di Puglia)

Per consultare i dati completi, vi invitiamo a consultare il sito del Governo (Clicca Qui). Nello specifico, secondo il Report Vaccini Anti Covid-19, l’ultimo dato (aggiornato al 16/07/2021) è pari a 59.966.908 somministrazioni e 25.792.725 sono le persone vaccinate. (NewSicilia)

L’infettivologo del San Martino di Genova, Matteo Bassetti, ha condiviso su Facebook un articolo del Corriere della Sera, a corredo del quale ha commentato: “I pochi ricoverati gravi che abbiamo in ospedale oggi in tutta Italia sono quasi totalmente non vaccinati”. (Impronta Unika)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr