GHETTOLIMPO di MAHMOOD _ Il cuore di un ragazzo tra mito, showbiz e quotidianità (recensione)

BL Magazine CULTURA E SPETTACOLO

Mahmood sulla cover dell’album guarda se stesso riflesso sulla superficie dell’acqua, evidente richiamo al mito di Narciso.

Lo stesso brano portò il cantante a esibirsi e quindi conquistare tutta l’Europa dopo la sua partecipazione all’Eurovision Song Contest (posizionandosi al secondo posto della gara).

In c’è l’azzardo di un volo, come quello di Icaro, verso un nuovo sole e nuove avventure che porteranno Mahmood chissà dove

Quindi un mondo dove le differenze, tra un sopra e un sotto, ricchezza e povertà, vengono a cadere. (BL Magazine)

Su altri media

Mahmood è pronto per l'uscita del suo nuovo album “Ghettolimpo”, anticipato dai singoli “Inuyasha” e “Klan”: come ha spiegato l'artista in un post su Instagram, il suo nuovo lavoro contiene canzoni che ha portato con sé per più di due anni, “cercando di capire ogni giorno cosa realmente stesse cambiando nella mia vita” (Radio Italia)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati Parliamo, piuttosto, della rapidissima ascesa di Alessandro Mahmoud, per tutti semplicemente Mahmood, voce della nuova «Gioventà bruciata» (era il titolo del suo primo album, del 2019) quanto del «Ghettolimpo», titolo del suo nuovo album, in uscita oggi, urban ma anche sperimentale,. (ilmattino.it)

Mahmood – Ghettolimpo / Anno di pubblicazione: 2021 / Genere: Soul, R&B Un viaggio tra misticismi, realtà astratte e interpretazioni epiche di un vivere quotidiano che, anche dall’alto della sua fama, Mahmood sente di voler trasformare in un proprio sogno fantastico. (LaScimmiaPensa.com)

L'attesa è finita: "Ghettolimpo", il nuovo album di Mahmood, è uscito. Miti greci ed eroi moderni si mescolano in un album in cui il rapper del Gratosoglio crea immagini e scenari che trasportano l'ascoltatore in una sorta di dimensione parallela. (IL GIORNO)

Mahmood, Ghettolimpo: la recensione del secondo album del cantautore milanese che ha vinto Sanremo 2019 con Soldi. Ghettolimpo di Mahmood. Nelle tante contraddizioni proposte dai due poli opposti s’inserisce però la vita, più concreta, di Mahmood, fatta di passioni, amori, emozioni e difficoltà. (Notizie Musica)

Un narciso che Mahmood cita nella titletrack 'Ghettolimpo', dove canta fra l'altro "Il successo fa male alla testa/Se pensi di non essere all'altezza". Alcuni testi sono nati sugli aerei, come 'Baci dalla Tunisia', che è stato il primo pezzo di 'Ghettolimpo' a vedere la luce", racconta Mahmood. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr