Borsa Milano oggi positiva, bene Stm e Unipol - Finanzareport.it

Finanza Report ECONOMIA

In particolare, negli Usa sono stati creati ad aprile 266mila nuovi posti di lavoro, ben al di sotto delle attese che sfioravano il milione.

In particolare, negli Usa sono stati creati ad aprile 266mila nuovi posti di lavoro, ben al di sotto delle attese che sfioravano il milione di nuovi posti.

Fra le altre raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno alzato il target price su Stellantis (+0,2%) da 20 a 22 euro, confermando il rating buy

Bene gli assicurativi in vista di una settimana di trimestrali per il comparto, con Unipol in vetta a +3,3%. (Finanza Report)

La notizia riportata su altre testate

Auto in rosso - bizcommunityit : Milano marcia in positivo assieme ai Mercati del Vecchio Continente #finanzaemercati - Borsa: Milano chiude positiva (+0,4%) (Di venerdì 7 maggio 2021) Chiusura positiva per Piazza Affari. (Zazoom Blog)

eduta ampiamente positiva per la Borsa di Milano: l'indice Ftse Mib ha segnato un aumento finale del 2,03% a 24.463 punti, in linea con l'accelerazione del finale di giornata. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Migliora la Borsa di Milano (+0,4%) nel pomeriggio, con assicurazioni e industria a farla da padrone. In difficoltà Bper (-0,7%) e Banco Bpm (-0,3%), piatta Intesa, con lo spread a 118,7 punti (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Ha guadagnato terreno la sterlina: la moneta britannica è a 1,4 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,87 Il mercato delle Small Cap ha terminato la seduta in leggero aumento dello 0,29%. (Il Sole 24 ORE)

Tra i petroliferi, col greggio piatto (wti +0,08%) a 64,7 dollari al barile, è quasi invariata Saipem (-0,05%) e guadagna qualcosa Eni (+0,1%) Le auto sono nuovamente in ordine sparso, in positivo Stellantis (+0,7%) il giorno dopo la trimestrale, e in negativo Ferrari (-0,7%). (Tiscali.it)

Sui mercati l’attenzione degli operatori si è concentrata sui dati in arrivo dal mercato del lavoro americano, con le payrolls che hanno deluso le attese degli analisti. E il tasso di disoccupazione, che era atteso scendere dal 6% di marzo al 5,8%, è aumentato al 6,1%. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr