Tutta la storia di Charlene di Monaco, dal mistero della malattia alle voci di crisi con Alberto

Tutta la storia di Charlene di Monaco, dal mistero della malattia alle voci di crisi con Alberto
Today CULTURA E SPETTACOLO

Riposo, ma soprattutto sostegno psicologico, ha rivelato il settimanale francese Point de vue che ha riportato un'intervista esclusiva al principe Alberto di Monaco

La storia d’amore tra Charlene e Alberto di Monaco. Charlene Wittstock e Alberto di Monaco si sono incontrati per la prima volta alle Olimpiadi di Sydney del 2000.

La vita con Alberto di Monaco. Non si sa se questi dieci anni di matrimonio, al netto delle normali incomprensioni proprie di una vita a due, siano stati davvero felici. (Today)

Ne parlano anche altri media

Gli amici di Charlène fanno sentire la propria voce, e lo fanno per mezzo di una testata molto autorevole nel panorama del gossip mondiale: Page Six. (La Repubblica)

Charlene di Monaco, la preoccupante perdita di peso. Per sei mesi la moglie di Alberto di Monaco non ha potuto ingerire cibi solidi, ma si è nutrita solo di alimenti liquidi. La gravità della situazione sarebbe stata minimizzata dal Palazzo, queste le accuse che muove la fonte contro Alberto di Monaco. (DiLei)

Il periodo non era uno dei migliori per i viaggi transoceanici: infatti era il periodo della pandemia e dell’emergenza sanitaria, quando molti voli erano proibiti. Non è stato questo però il solo motivo che ha fatto tardare il rientro della Principessa. (il Democratico)

Charlene di Monaco, la fonte reale: "Chi è la sua alleata nel Principato". Un grosso guaio per Alberto

Tutto è cominciato con un’infezione all’orecchio, al naso e alla gola, che ha provocato gravi problemi ai seni nasali e alla deglutizione, derivanti da un precedente intervento chirurgico. (Il Fatto Quotidiano)

Ammissione quest’ultima che sembra smentire ulteriormente le voci di una crisi matrimoniale fra la principessa e il marito (peraltro negate in precedenza anche dallo stesso Alberto). «Non ci sono problemi matrimoniali - ha concluso un’altra fonte - (Corriere della Sera)

Nonostante le pressioni e il peso del ruolo che riveste a corte, pare che la Wittstock abbia una persona su cui contare sempre. 24 novembre 2021 a. a. a. Un'alleata per la principessa Charlene a Monaco (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr