Inter, a Bologna una vittoria che vale 5 punti: ora si va a -19, con occasione

Inter, a Bologna una vittoria che vale 5 punti: ora si va a -19, con occasione
Inter-News.it SPORT

I tre punti di ieri a Bologna in realtà per l’Inter valgono cinque, grazie ai pareggi di Juventus e Milan.

Ossia una chance per staccare ulteriormente il Milan, ora a -8 con una partita in più

– Alla sosta (vedi articolo) l’Inter arrivava con ventiquattro punti per vincere la Serie A.

Ora ne bastano soltanto tre: mercoledì alle 18.45 il recupero col Sassuolo.

Sì, perché adesso il massimo possibile che il Milan secondo può raggiungere è 87 punti, con nove partite da giocare. (Inter-News.it)

Ne parlano anche altre testate

Lukaku si è rivelato l’uomo del destino: tanto generoso con i compagni, tanto “insostenibile” per i rivali" Romelu Lukaku è una sentenza, suo il gol che ha piegato il Bologna e permesso all'Inter di uscire dal Dall'Ara con tre punti pesantissimi in chiave scudetto. (fcinter1908)

Ha fatto il campionato di una che vuole vincere, le altre non hanno mai fatto concorrenza se non il Milan, che ha mollato da qualche giornata. Mario Sconcerti, editorialista del Corriere della Sera e direttore di TMW Radio, ha commentato l'ultimo turno di campionato. (fcinter1908)

Solo 18 minuti in campo per l'attuale allenatore dell'Inter che chiuse sicuramente non al meglio la sua lunga esperienza bianconera. 17 anni dopo, l'ex capitano guarda la sua ex squadra dall'alto in basso, seduto su una panchina su cui nessuno avrebbe scommesso vista la sua lunga militanza bianconera (Fcinternews.it)

D’Amico: “Sarà un mercato che rispecchia sofferenza generale. Futuro? Nell’Inter…”

Si tratta del contatto in area di Ranocchia su Barrow al minuto 3 che viene risolto senza strascichi per il Var. L'analisi della direzione di Giacomelli. Ieri sera Bologna-Inter è stata diretta da Giacomelli e, secondo Stadio, per il fischietto di Trieste non è stata una partita complicata e vale la sufficienza. (Tuttobolognaweb)

La squadra di Antonio Conte, infatti, al Dall'Ara raccoglie la quinta vittoria consecutiva in trasferta. Si tratta della prima volta dal novembre 2019, occasione in cui i nerazzurri vinsero le prime sette gare esterne in campionato (Fcinternews.it)

Le parole dell'agente: "Sarà ancora una volta un mercato che rispecchia il momento di sofferenza generale. Ma riscopriremo i nostri talenti". Marco Astori. Intervenuto ai microfoni di TMW, Andrea D'Amico, noto agente, ha parlato così del prossimo mercato, che, a detta sua, sarà ancora complicato a causa della crisi legata al Covid-19: “Sarà ancora una volta un mercato che rispecchia il momento di sofferenza generale. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr