Ciclone in Indonesia e Timor Est: le vittime sono almeno 160

Ciclone in Indonesia e Timor Est: le vittime sono almeno 160
Approfondimenti:
Notizie.it ESTERI

Ad essere maggiormete colpito è stato il Timor Est e le sue vicine isole, dove le vittime sarebbero state in misura superiore a 130.

Il ciclone Seroja in Indonesia e Timor Est. Come si accennava in precedenza, oltre alla numerossisime vittime ci sono anche diverse persone che risultano al momento disperse.

Dove non c’è acqua c’è il fango, con alberi caduti qua e la ad ostacolare il lavoro degli addetti al salvataggio

Il ciclone che ha colpito l'Indonesia e il Timor Est continua a mietere vittime che salgono almeno a 160. (Notizie.it )

Ne parlano anche altri giornali

Colpita soprattutto la zona vicino a Timor Est. (LaPresse) Continuano le ricerche dei soccorritori in Indonesia, colpita nei giorni scorsi da alluvioni e maltempo: si scava tra i detriti e il fango lasciati da una frana vicino a Timor est (LaPresse)

Altri 16 corpi erano già stati trovati "Ci sono 55 morti, ma questo numero è del tutto provvisorio e cambierà sicuramente, mentre circa 42 persone sono ancora disperse", ha detto all'emittente MetroTV Raditya Djati, portavoce dell'agenzia indonesiana per la gestione dei disastri. (Rai News)

Il Centro Indonesiano per la Gestione dei Disastri ha portato il numero dei morti accertati in seguito al passaggio del ciclone Seroja a 86, ai quali però vanno aggiunti gli almeno 27 morti segnalati a Timor Est (TG La7)

Inondazioni e frane, oltre 100 vittime

Indonesia, il bilancio delle vittime delle inondazioni supera le 150 unità. JAKARTA – I soccorritori cercano dozzine di persone ancora disperse dopo che inondazioni e frane hanno spazzato via i villaggi in Indonesia e Timor-Leste, uccidendo più di 150 persone e lasciando migliaia di senzatetto. (la-notizia.net)

I morti sarebbero arrivati a oltre 90, decine i dispersi. Il persistere del maltempo ostacola il lavoro delle squadre di soccorso. (Vatican News)

Le autorità indonesiane registrano 80 morti, mentre nel piccolo Stato insulare di Timor Est le vittime sono 21, concentrate nella capitale Dili. Migliaia di persone sono fuggite dalle case a rischio o sommerse, alcune delle quali sono state portate via dalle acque alluvionali. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr