Maschera da snorkeling funziona da ventilatore di emergenza a Brescia

Maschera da snorkeling funziona da ventilatore di emergenza a Brescia
Ok Salute e Benessere Ok Salute e Benessere (Interno)

Maschera da snorkeling come ventilatore d’emergenza: l’idea è venuta a un ex primario. La notizia circola già da tempo.

A questo punto gli ingegneri hanno smontato la maschera di snorkeling per aggiungerle la valvola realizzata con la stampante 3D.

Ne parlano anche altri media

Il tam tam, riporta il quotidiano, è servito e dalla Zare Prototipi di Boretto (Reggio Emilia) hanno fatto sapere di avere a disposizione 150 kg di polvere, sufficienti per lavorare una decina di giorni realizzando 500 valvole, mentre giovedì è atteso un carico dalla Germania (Reggionline)

Succede grazie al lavoro dell’azienda comasca dell’imprenditore Alberto Canali, che è riuscito a realizzare il raccordo che permette di collegare l’ossigeno alla maschera. Dal mare agli ospedali: le maschere da snorkeling diventano respiratori. (Espansione TV)

La catena di abbigliamento e accessori sportivi ha così deciso di donare 10 mila delle proprie maschere da snorkeling Easybreath alle Regioni italiane per far fronte all'emergenza sanitaria Covid-19, "nell'attesa dei test e delle sperimentazioni in corso al Politecnico di Milano e sulla base delle risultanze del brevetto della Società Isinnova". (La Repubblica)

Come spiegano da 3DP World: “Abbiamo contattato in breve tempo Decathlon, in quanto ideatore, produttore e distributore della maschera Easybreath da snorkeling. Questa mattina l’aggiornamento: “Le maschere questa notte hanno funzionato, per cui andiamo avanti. (Il Notiziario)

Il progetto di Mestel Safety Srl. L’azienda genovese Mestel Safety Srl ha deciso di trasformare le proprie maschere integrali da snorkeling, commercializzate sotto il brand Ocean Reef, in maschere protettive da indossare in ospedale o a casa. (Sky Tg24 )

Oltre a Mestel Safety, anche la startup bresciana Isinnova ha pensato di utilizzare le maschere da snorkeling per affrontare l’attuale emergenza sanitaria. L’azienda genovese Mestel Safety Srl, invece, si sta preparando per la produzione di dispositivi di protezione individuale basati sulle sue maschere da sub. (BaraondaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti