Facebook cambia nome, cosa c’è di vero: c’entra il metaverso

QuiFinanza ECONOMIA

Il 28 ottobre, alla conferenza annuale Connect, potrebbe essere proprio il presidente e amministratore delegato di Facebook ad annunciare il cambio di nome.

Perché Facebook cambia nome e cosa c’è dietro. Presentarsi solo con il nome di una delle piattaforme starebbe limitando le operazioni dell’azienda.

La notizia è stata riportata ovunque: Facebook cambia nome.

BIG TECH: COSA HANNO DECISO FACEBOOK E GOOGLE PER I LAVORATORI NO VAX. (QuiFinanza)

Ne parlano anche altre testate

Un cambio di titolo societario che protrerebbe cambiare il nome in FBCK, togliendo le semplicemente le vocali. Facebook nei guai: la talpa confessa e lancia accuse a Zukerberg in Senato. Tra le opzioni spunterebbe quella del rebranding. (Android Italy)

Un cambio di nome consentirebbe dunque una pulizia d’immagine, e rappresenterebbe una virata netta verso il nuovo tema d’interesse della società, il “metaverso” Si pensi agli occhiali per la realtà aumentata, in grado di fornirci informazioni aggiuntive sulla realtà esterna, su cui Facebook lavora da anni. (Calciomercato.com)

La società è già attiva da molto tempo ormai nel settore della realtà virtuale, quindi la scelta di creare un suo metaverso non giunge affatto inaspettata. Il sito web, l’app ed il social network che continueranno a chiamarsi Facebook, ma la società avrà un nome diverso. (Cryptonomist)

: la società omonima che sta dietro Facebook cambierà nome. Indica piuttosto la convinzione che i tempi siano ormai maturi per un’evoluzione e per rendere evidente quale disegno ci sia dietro Facebook (Domani)

Perchè cambiare nome a Facebook sarebbe il primo passo verso il metaverso. Un’ipotesi suggestivo, e il cambio nome della holding di Zuckerberg sembra il primo passo concreto in tal senso (iLoveTrading)

Facebook come BP. L’operazione di rebranding di Facebook ha la funzione di rilanciare il marchio di un’azienda matura che vuole cambiare posizionamento. Una fonte citata da The Verge però afferma: “Passeremo effettivamente dall’essere visti come una società di social media a una società di metaverso”. (Forbes Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr